Dizionario Latino-Italiano


 Cerca a tutto testo   Cerca nelle forme flesse



respĭcĭo
[respĭcĭo], respĭcis, respexi, respectum, respĭcĕre
verbo transitivo e intransitivo III coniugazione in -io

vedi la coniugazione di questo lemma

1 (intransitivo) guardare indietro, voltarsi a guardare
2 (intransitivo) spettare, riguardare, concernere
3 (intransitivo; in senso figurato) prendersi cura di, occuparsi di, avere riguardo per, darsi pensiero di
4 (transitivo) rivolgere l'attenzione a
5 (transitivo) scorgere, osservare, notare
6 (transitivo) aspettarsi, sperare, attendere
7 (transitivo) (in senso figurato) prendersi a cuore
8 (transitivo) considerare, riflettere su

permalink
<<  respĭciens respĭcĭor  >>

Locuzioni, modi di dire, esempi


me respicio = pensare a se stesso || ad aliquem, ad aliquid respicio = volgere la testa (lo sguardo) dalla parte di qualcuno || aliquem, aliquid respicio = aver riguardo a qualcuno o qualcosa || ad oppidum respicio = voltarsi a guardar la città || ad singulas formas respicio = badare alle singole forme || ad hunc summa imperii respiciebat = a lui competeva il comando supremo || cineres trans caput iace, nec respexeris = getta le ceneri dietro il capo e non voltarti || Ascanium surgentem et spes heredis Iuli respice = pensa a Ascanio che cresce e alle speranze di Iulo tuo erede || nam quod rogas, ut respiciam generum meum, an dubitas quin ea me cura sollicitet = quanto alla preghiera che tu mi rivolgi, d'aver riguardo di mio genero, veramente tu dubiti che non sia un problema per lui?


Sfoglia il dizionario

A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z


Sfoglia il dizionario latino-italiano a partire da:


{{ID:RESPICIO100}} ---CACHE---