Dizionario Latino-Italiano


 Cerca a tutto testo   Cerca nelle forme flesse



līmĕn
[līmĕn], liminis
sostantivo neutro III declinazione

vedi la declinazione di questo lemma

1 soglia, uscio, ingresso, entrata
2 (in senso figurato) casa, abitazione
3 principio, inizio, esordio
4 (in una gara) linea di partenza
5 confine, frontiera, limite estremo
6 sbarra, steccato

permalink
<<  limbus lĭmĕnarcha  >>

Locuzioni, modi di dire, esempi


ab iis qui limini obversabantur = da coloro che andavano avanti e indietro dinanzi alla (sua) soglia || a limine saluto = salutare dalla soglia (= non approfondire la conoscenza) || circumvolito limina = correre di porta in porta || ad limina custos = portinaio || ad limen consulis adsum = presentarsi alla porta del console || bipenni limina perrumpo = sfondare la porta con la scure || aliquem a mortis limine restituo = riportare alla vita chi è già alle soglie della morte || iaceo in limine carceris = stare disteso sulla soglia della prigione || circumvolitans limina potentiorum = che svolazza qua e là attorno alle soglie delle dimore facoltose || caput offendi ad limen = ho battuto la testa contro la soglia || ad valvas se templi limenque convertisse = (la statua) essersi girata verso la porta d’entrata del tempio


Sfoglia il dizionario

A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z


Sfoglia il dizionario latino-italiano a partire da:


{{ID:LIMEN100}} ---CACHE---