Dizionario Latino-Italiano


 Cerca a tutto testo   Cerca nelle forme flesse



ăgo
[ăgo], ăgis, egi, actum, ăgĕre
verbo transitivo III coniugazione

vedi la coniugazione di questo lemma

1 condurre, guidare, muovere, avvicinare
2 (passivo e riflessivo) muoversi, spingersi, andare, venire
3 indurre, spingere
4 rubare, rapire, portare via
5 emettere, far uscire
6 costruire
7 cacciare, inseguire, incalzare, perseguitare
8 trascorrere il tempo, passare la vita
9 vivere, esistere
10 comportarsi, contenersi, mostrarsi
11 agire, fare, eseguire, operare, esercitare, compiere
12 occuparsi di, attendere a
13 trattare, discutere, proporre, parlare, sollecitare
14 intentare un processo, muovere una azione legale, difendere una causa
15 (di oratori o attori) esporre, recitare, declamare, rappresentare una parte.

permalink
<<  agnus ăgōgē  >>

Locuzioni, modi di dire, esempi


agere ut (+ congiuntivo) = darsi da fare per, avere intenzione di … || ago de aliqua re = trattare un affare || ago Chaeream = rappresentare il personaggio di Cherea || agundo (= agendo) = con l’operare || Chaeream ago = impersonare Cherea || age quod agis = fai bene ciò che fai || ago ferias = stare in ozio || agendi tempus = il tempo di agire || triumphum ago de aliquo = riportare il trionfo su qualcuno || ago curam de aliquo o alicuius o pro aliquo = interessarsi, darsi pensiero di uno || ago cum aliquo bene = comportarsi bene nei confronti di qualcuno; trattare bene qualcuno || ago cum aliquo furti = accusare qualcuno di furto || ago cum patribus = rivolgersi ai senatori || age sane = sta bene || aestiva ago = tenere i quartieri d'estate || aemulatus ago = comportarsi da rivale || agere ac pronuntiare = l'azione e l'eloquio || ago aevum = trascorrere la vita || ago aliquem in insaniam = far impazzire uno || ago quod agas considerate = fare con cura tutto ciò che si fa || ago cum populo = rivolgersi al popolo || ago cum plebe = rivolgersi alla plebe || ago cum aliquo male = comportarsi male nei confronti di qualcuno; trattare male qualcuno || ago cum aliquo = trattare o parlare con qualcuno || ago conventum = tener un’assemblea || ago in crucem = mandare al supplizio della croce || ago censuram = esercitare la carica di censore || ago bellum = fare la guerra || ago aliquid pro viribus = fare qualcosa in misura delle proprie forze || ago ex insidiis = agire insidiosamente || ago aliquem in urbem = spingere uno fino alla città || ago aetatem = trascorrere la vita || ad populum ago = difendere una proposta davanti al popolo || ad iudicem ago = difendere una causa davanti al giudice || tragoediam ago = rappresentare una tragedia || ago turres = far avanzare le torri || ago vitam = trascorrere la vita || acta ago = far cose già fatte (= affaticarsi inutilmente, perdere tempo) || bene agis mecum = sei generoso con me || abrupte ago = agire in modo affrettato || transversum ago = distogliere dalla retta via, sviare || agmen ago = mettere in movimento l'esercito || spumas ago = avere la bava alla bocca || rem ago = trattare un processo o una causa || Aeneas se agebat = veniva Enea || ad supplicium ago = mandare al supplizio || ad scelus ago = spingere al crimine || ago senatum = riunire il senato || ago aliquem reum = procedere legalmente contro qualcuno || ago ambages = fare giri di parole || apologum ago = recitare un apologo || ago commodati = esercitare l'azione di comodato || ago cervos = incalzare i cervi || ad agendum natus = nato per l'azione || ago consulatum = esercitare la carica di console || ago contra aliquem = intentare un processo, un’azione contro uno || ago cuniculos = scavare gallerie || actum ago = perdere tempo || aliquid, nihil ago = fare qualcosa, non fare nulla || ago praedam = portar via bottino || ago regnum = passar la vita di re || ago retro = far indietreggiare || ad certamen ago = spingere al combattimento || ago forum = tenere udienza || agunt eum praecipitem = lo incalzano verso la rovina || e re mea ago = agire secondo il proprio interesse || causam ago = trattare, discutere, difendere una causa || argumentis agemus = perorerò (la causa) con delle prove a sostegno || age, accumbe = su via, accomodati (sul triclinio) || bella quae agimus = le guerre di cui narriamo || agant permittit = permette che facciano || acerrime ago = agire con estrema energia || aliquem transversum ago = sviare qualcuno; ,distogliere qualcuno dalla retta via; traviare qualcuno || grates ago = rendere grazie || gratias ago = ringraziare || calebat in agendo = gesticolava, esponeva con grande calore || agebat medium = teneva la giusta misura || aliquem in furorem ago = far adirare qualcuno || agunt rapiunt = portano via, rubano, saccheggiano || nihil ago = non far nulla, essere inefficace, fallire || malitiose ago = agire in malafede || centurionatum ago = fare la rassegna dei centurioni || lege ago = procedere nel rispetto della legge || aliquem ago in exilium = scacciare qualcuno in esilio || alicui proditionem agere = essere d'accordo con qualcuno per tradire || alicui pro aliqua re gratias ago = ringraziare qualcuno di qualcosa || ago lenius = agire troppo fiaccamente || ago laudes = glorificare || fero et ago = far man bassa || anxius agere = (infinito storico) operava con vigilanza || ago honores = esercitare le magistrature || ago hiemem = passare l’inverno || agite ut voltis = agite a modo vostro || ago hiberna = avere i quartieri d’inverno || ago gestum = gestire da attore || ago radices = mettere fuori le radici; abbarbicarsi || ago in arma = spingere alle armi || alicui excubias ago = montare la guardia per qualcuno || alicui ob aliquam rem gratias ago = ringraziare qualcuno di qualcosa || meum negotium ago = badare ai propri affari || ago censum = fare il censimento || ago serium = fare la persona seria || causas amicorum ago = difendere i propri amici || causas agere desisto = cessare di difendere cause || causam populi ago = curare gli interessi del popolo || censum habeo o ago = fare il censimento || accuratius sibi agendum cum Pharnabazo = che doveva tenere i contatti con Farnabazo con molta cautela || a petitore (o a possessore) ago = fare l'arringa a favore dell'attore o del convenuto || censuram ago o gero = esercitare l’ufficio del censore || primas ago o fero = essere il protagonista || censuram ago regnantium = criticare i regnanti || tabernae rimas agunt = le casucce si stanno crepando || tabellis obsignatis agis mecum = tu agisci nei miei confronti producendo documenti perfettamente in regola || pace utor o pacem agito = godere la pace || fabula occepta est agi = la rappresentazione cominciò || civium curam ago = mi preoccupo dei cittadini || causam ago polite = trattare la causa con finezza || ago de supremis Augusti = trattare delle ultime volontà di Augusto || ago in litus naves = far avanzare verso … || ago alta silentia = essere profondamente silenzioso || alicui gratias ago de re (o pro re) = rendere grazie a qualcuno per qualcosa || aliquem praecipitem ago de fundo = cacciare qualcuno con violenza da una proprietà || altius agere radices = mettere radici più a fondo || augurium ago o capio = prendere gli augùri || appetit agere semper aliquid = desidera far sempre qualcosa || ad votum diem ago = trascorrere il giorno secondo i propri desideri, nel modo più gradito || ad Tarentum aestiva ago = acquartierarsi nell’estate a Taranto || ago festos dies = celebrare una festività || ad intellegendum et agendum natus = nato per capire e agire || de o ex superiore loco ago = trattare una causa dall'alto della tribuna || acriter rem ago = combattere accanitamente || causam o rem ago = trattare (discutere o difendere) una causa || acta rem ago = è fatica sprecata || causam ago o dico = trattare una causa || ago digna memoratu = compiere atti degni di essere ricordati || ad auras palmes se agit = lo stelo cresce nell'aria || amicum imperatoris ago = comportarsi da amico dell'imperatore || ago cloacam sub … = scavare una cloaca sotto … || ago vitam segregem = condurre un’esistenza ritirata || aliquem in crucem tollo o ago = crocifiggere qualcuno || ago pro viribus = agire nella misura delle proprie forze || ago porro armentum = spingere innanzi l’armento || ago aliquem virgis in urbem = spingere qualcuno a colpi di verghe sino alla città || ago aetatem in litteris = passare la vita negli studi || ago o iacio fundamenta = porre le fondamenta || agit laetum convivam = fa la parte del lieto convitato || aliquid levi bracchio ago = condurre una cosa con leggerezza || ago et fero o porto = portare via; far man bassa di || ago tempora in venando = trascorrere il tempo cacciando || antequam agatis cogitate = prima di agire, riflettete (= prendetevi il tempo di riflettere) || alicui constat quid agat = qualcuno vede chiaramente ciò che s'ha da fare || aliena negotia ago = occuparsi degli affari altrui || aliud (alias res) ago = occuparsi d’altro, essere disattento || bonum consulem ago = comportarsi da buon console || ago pro aliquo non sine eventu = difendere la causa di uno non senza successo || candidatus per sequestrem agit = il candidato agisce per mezzo del galoppino || capellam protinus ago = spingere avanti a sé una capretta || Capitolia ad alta aget currum = guiderà il carro sull'alto del Campidoglio || carmine quercus ago = mettere le querce in movimento con accenti melodiosi || animi aliquid agendo occupati erant = gli animi avevano (sempre) un'occupazione || agendo multa populariter = nei numerosi discorsi da demagogo (che egli pronunciò) || ago de aliqua re in senatu = trattare una cosa in Senato || ago cum dignitate et venustate = pronunciare il discorso con dignità e con garbo || ago boves ad flumina = condurre i buoi nella corrente || aliam curam ago = prendere cura di un'altra cosa || ago arbitria victoriae = dettare le condizioni della vittoria || ago comoediam o fabulam = recitare una commedia || ago curam corporis = avere cura del corpo || ago noctem metu = passare la notte in ansia || ago vitam ruri = vivere in campagna || aditus de tuis fortunis agendi = la possibilità di adoperarmi per i tuoi beni || bene agis, cum … iussisti = hai ragione di aver ordinato || aguntque propugnatores sceleris = e si assumono la parte di difensori del delitto || Aeneas se matutinus agebat = Enea era mattiniero || religiose ago o celebro = santificare || adclamarunt gratias se etiam ob hoc agere = affermarono a gran voce che lo ringraziavano anche di questo || ago cuniculos ad aerarium = scavare gallerie per arrivare al tesoro pubblico || agam per me ipse et moliar = agirò da solo e con tutte le mie forze || bene vortant quod agas = che gli dèi donino un esito felice alla tua impresa || ago causas amicorum = difendere le cause degli amici || qua plurimus undam fumus agit = là dove più denso si leva il fumo a ondate || auctor est ut quam primum agere incipiant = egli li impegna a iniziare l'azione il più presto possibile || ubi integre sancteque egit = dove governò con onestà e lealtà || fabulam ago o do, o doceo = rappresentare un dramma || raptimque omnia ac praepropere agendo = dato che si faceva tutto in fretta e furia || agitis aetatem vino et victu = passate il tempo bevendo e mangiando || aut saevius aut lenius agendo = o troppo rigorosamente || arbitria belli pacisque ago = decidere della guerra e della pace || radices ago o mitto o emitto = mettere radici || tacita cogitatio quidnam egissent = il riflettere in silenzio che cosa mai avevano fatto || agit quocumque rudentis excutere = ci spinge a scioglier le vele per andare in qualunque direzione || causas cum ageret apud censores = discutendo cause davanti ai censori || causas amicorum tractare atque agere = trattare e difendere le cause degli amici || benigna materia gratias agendi = abbondante materia di ringraziamenti || causam cum agam de loco superiore = poiché tratto la causa dall'alto della tribuna || Galli quid agant consulunt = i Galli deliberano sul da farsi || habeo o ago o adhibeo curam alicuius o alicuius rei o de aliquo o de aliqua re o in aliqua re = prendersi cura di qualcuno (di qualcosa), prendersi a cuore le sorti di qualcuno,prendersi a cuore qualcosa || causam apud centumviros egit = trattò la causa davanti ai giudici centumvirali || causam ago de loco superiore = trattare una causa dall’alto della tribuna || aliquem cruce o cruci o in crucem tollo o ago o suffigo = crocifiggere qualcuno || aveo scire quid agas = sono desiderosi di sapere cosa tu faccia || apud equestres lege agere = intentare processi davanti ai cavalieri || nam mehercule … sic agamus = sì perbacco, è così che dobbiamo fare || arbitrium rerum Romanarum ago = governare da padrone l'impero romano || Ascyltos in hoc triclinio solus ferias agit? = Ascilto è il solo di questa sala a essere in vacanza? || agamus bonum patrem familiae = comportiamoci come un buon padre di famiglia || ago digna memoratu pronum erat = era facile compiere azioni degne d’esser ricordate || animus appetit agere semper aliquid = lo spirito vuole sempre essere attivo || agentia verba Lycamben ago = le parole che perseguitavano Licambe || aetatem traduco o ago o transigo = passare la vita || vitam ago o dego, o vivo = vivere, trascorrere la vita || ago nihil aliud nisi = non far altro che … || ago in arcem cuniculum instituit = ordinò di costruire una galleria sotterranea fino alla rocca || ago gratias mihi quod cum illo non contraxi societatem = ringrazio me stesso di non avere stretto rapporti con quello || ago lege o ex iure = intentare un processo, un’azione in base a una legge, al diritto || aliud agendi tempus aliud quiescendi = un tempo per agire, un altro per il riposo || adversarios ad vallum agere coeperunt = cominciarono a cacciare gli avversari verso il vallo || ago gratias quoquo animo facis = ti rendo grazie qualunque siano le tue intenzioni || Agricola facile iusteque agebat = Agricola agiva prontamente e secondo giustizia || acerba fata Romanos agunt = destini crudeli perseguitano i Romani || vigilias ago o agito, o servo = fare la guardia || Antonio tuo nomine gratias egi = ho ringraziato Antonio da parte tua || agi de Apollinis dono coeptum est = si cominciò a discutere circa il dono (promesso) ad Apollo || ea ago inter occursantis opinione asperius est = fare tutto ciò in mezzo agli oppositori è più gravoso di quanto non si creda || aget ipse per sese ut adhuc quoque fecit = sarà lui stesso ad agire così di sua iniziativa, come del resto ha fatto sinora || ago aetatem procul a re publica = passare la vita lontano dalla politica || ea … cupidas agendi aliquid adolescit una cum aetatibus = tale desiderio di esplicare qualche attività cresce insieme con l'età || aetatem ago o exigo o dego o duco = passare, trascorrere la vita || fabulam do o ago o perago o doceo = rappresentare un dramma (commedia, tragedia) || ut inter bonos bene agere oportet = bisogna agire bene come conviene tra buone persone || aestiva Venusiae sub tectis ago = prendere i quartieri d'estate a Venosa presso un abitante || nam mehercule, inquit, sic agamus = ma certo, perbacco, disse, facciamo così || agamus igitur pingui, ut aiunt, Minerva = e noi trattiamo la cosa, come si dice, con il rude buon senso || civitas trepida antea laeta agere = la città, dapprima timorosa, era colma di gioia || qua in re senatus optime cum aratoribus egisset, in ea… = (si trovava disgustoso) che, in un affare in cui il Senato aveva trattato benissimo i coltivatori… || astra inoffensos agunt aeterna cursus = gli astri eterni compiono un corso tranquillo || censores ab re (a censu agendo) appellati sunt = li si chiamò censori, perché essi erano incaricati del censimento || agi secum est passus de redemptione liberarum capitum = permise che si trattasse con lui del riscatto degli uomini liberi || agendi rebus hoc auspicatissimum initium credunt = credono che sia questo il momento più favorevole alle attività || audendo atque agendo res Romana crevit = è l'audacia e l'azione che hanno fatto grande la potenza romana || agrum colendo aut venando aetatem agere = passare la vita coltivando la terra o cacciando || Bruti rem sic ago ut suam ipse non ageret = faccio l'interesse di Bruto come lui non farebbe il suo || ad me … Tiro ita scripsit, ut verear quid agat = Tirone mi ha scritto ciò, e mi chiedo con preoccupazione che cosa faccia || ago gratias senectuti quod me lectulo affixit = ringrazio la vecchiaia di avermi inchiodato al letto || alter commentatus est mimos alter egit tragoediam = l'uno ha composto mimi, l'altro ha recitato tragedie || alter omnia agere ad praescriptum debet = l'uno deve fare tutto conformemente agli ordini || causas capitis aut famae ornatius (agimus) = noi trattiamo con maggior ornamento le cause che interessano la vita o la reputazione || castris munitis vineas agere … coepit = fortificato il campo, cominciò ad accostare le vinee || choreas ago o agito o duco o exerceo o indeceo = condurre le danze || o ne ille agere gratias dis omnibus debet = oh, davvero costui deve rendere grazie a tutti gli dèi || aevum ago o dego o exigo o traduco o agito = passare la vita || cetera, uti facto opus sit, ita agant permittit = per il resto consente che agiscano secondo la necessità || ubi adulescentiam habuere (= habuerunt), ibi senectutem agant = passino la vecchiaia là dove passarono la giovinezza || animam ago o edo o efflo o emitto o exspiro = morire; essere in agonia || Auximatibus agit gratias seque eorum facti memorem fore pollicetur = ringrazia gli Osimani e promette loro di ricordarsi del loro comportamento || cetera uti facto opus sit ita agant permittit = per il resto permette che agiscano come è necessario che sia fatto || ago enim fortius iam et audentius volo = mi propongo infatti di trattare (la questione) con maggior forza e ardimento || antequam (plantae) gemmas agant et florescere incipiant = prima che (le piante) mettano le gemme e incomincino a fiorire || capillos … retro ago ut sit horror ille terribilis = tirare i capelli all'indietro affinché quell'arruffamento incuta paura || nascere praeque diem veniens age, Lucifer = giungendo prima, o Lucifero, sorgi e conduci il giorno || ceteri senes cum rem publicam defendebant, nihil agebant ? = gli altri vecchi, difendendo lo stato, dunque non facevano nulla? || Afrani filius adulescens de sua ac parentis sui salute cum Caesare agebat = il giovane figlio di Afranio trattava con Cesare della salvezza di suo padre e della propria || aliquem in exsilium eicio o exigo o pello o expello o ago o mitto = mandare qualcuno in esilio || fac modo, quas partis illa iubebit, agas = basta che tu faccia la parte che ella pretenderà || Athenienses nihil nisi populi scitis ac decretis agebant = gli Ateniesi non trattavano nulla se e non per mezzo di decreti e leggi del popolo || qua quisque actione agere volet, eam prius edere debet = il richiedente deve, per prima cosa, far sapere quale azione vuole intentare || Batavi, donec trans Rhenum agebant, pars Chattorum = i Batavi, finché abitavano al di là del Reno, (facevano) parte dei Catti || bene praecipiunt, qui vetant quicquam agere, quod dubites aequum sit an iniquum = è saggio il precetto di coloro che proibiscono di fare cosa alcuna di cui si dubiti se sia giusta o ingiusta || aggerem apparere vineas agere turres duas constituere coepit = cominciò a preparare un terrapieno, a portare le vinee, a innalzare due torri || boves quos domitos indomitosque multos inter ceteram agrestem praedam agebat = buoi che, domati e non domati, conduceva in gran numero in mezzo al resto del bottino fatto nei campi || ab omnibus sciscitor qui ex ista regione veniunt quid agas, ubi et cum quibus moreris = a coloro che vengono dalla tua regione, domando ciò che fai, dove e con chi abiti || M. Cato … M. Scauri ceterorumque reorum iudicia … tantum modo praetexta amictus, egit = Marco Catone diresse il processo contro Marco Scauro e gli altri incriminati vestito solo della pretesta


Sfoglia il dizionario

A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z


Sfoglia il dizionario latino-italiano a partire da:


{{ID:AGO100}} ---CACHE---