Dizionario Latino-Italiano


 Cerca a tutto testo   Cerca nelle forme flesse



ădhĭbĕo
[ădhĭbĕo], ădhĭbes, adhibui, adhibitum, ădhĭbēre
verbo transitivo II coniugazione

vedi la coniugazione di questo lemma

1 volgere, rivolgere, porgere, avvicinare, applicare
2 usare, adoperare, impiegare, servirsi, avvalersi di qualcosa o qualcuno
3 aggiungere
4 mostrare, dimostrare
5 ammettere, invitare, convocare
6 (seguito da avverbio) trattare qualcuno in una certa maniera

permalink
<<  ădhĭbens ădhĭbĕor  >>

Locuzioni, modi di dire, esempi


aliquem adhibeo = trattare qualcuno (in tale maniera) || adhibeo quam liberalissime = trattare il più liberalmente possibile || aliquem adhibeo cenae = invitare qualcuno a cena || blanditias adhibeo = far carezze, moine || bene aliquem adhibeo = trattare bene qualcuno || auspicia adhibeo = prendere gli auspici || aures adhibeo = ascoltare attentamente, prestare attenzione || adhibeo aliquem arbitrum = ricorrere a qualcuno come arbitro || adhibeo animum ad aliquid = applicare l’animo a qualcosa || adhibeo orationem ad aliquem = rivolgere un discorso a qualcuno || adhibeo cibum = usare il cibo || adhibeo aliquem ad consilium (o in consilium, o consilio) = chiamare qualcuno ad una consultazione, a un'assemblea || adhibeo aliquem convictibus = invitare qualcuno ai conviti || adhibeo aliquem liberaliter = trattare qualcuno con liberalità || adhibeo machinas ad … = usare delle macchine per … || adhibeo mihi in consilium = chiamare qualcuno ad una consultazione || adhibeo aliquem ducem = ricorrere a qualcuno come capo || adhibeo misericordiam = mostrar compassione || adhibeo doctrinam = ricorrere alla scienza || aliquem deum adhibeo = invocare qualcuno come un dio || adhibeo modum alicui rei = porre una misura a qualche cosa || adhibeo aliquem convivio (oin, o ad convivium) = invitare qualcuno a pranzo || alicuius rei testem adhibeo aliquem = produrre qualcuno come testimone di qualcosa || adhibeo oratorem = ricorrere a un oratore || adhibeo alicui calcaria = usare lo sperone con qualcuno || ad convivia (aliquem) adhibeo = fare partecipare qualcuno a dei banchetti || adhibeo vultus ad aliquem = volgere lo sguardo verso qualcuno || adhibeo se ad rationem = applicarsi alla ragione || aliquem in auxilium adhibeo = chiamare qualcuno in aiuto || adhibe vincla = metti le catene (ai prigionieri) || adhibeo aliquem severius = trattare qualcuno piuttosto severamente || adhibeo aliquem testem = ricorrere a qualcuno come testimone || adhibeo fidem = mostrarsi fedele || adhibeo prudentiam = usare prudenza || adhibeo vim alicui = esercitare influenza o violenza su qualcuno || adhibeo testes = produrre dei testimoni || cenae adhibeo aliquem = dare la cena a qualcuno || adhibeo potionem = usare la bevanda || adhibeo severitatem in aliquo = mostrare severità riguardo qualcuno || adhibeo patientiam = dimostrare pazienza || adhibeo aliquem patronum = utilizzare qualcuno come protettore || celeritatem adhibeo o utor = agire con rapidità || adhibete auris (ad ea) quae ego loquor = tendete l'orecchio a ciò che vi dico || adhibeo testem mentem suam = prendere a testimone la propria coscienza || adhibeant manus vectigalibus vestris = facciano man bassa delle vostre entrate || adhibuit sibi in consilium principes = si aggiunse al consiglio dei notabili || ad panem adhibeo quidquam = aggiungere qualcosa come companatico || adhibeo remedia morbis = applicare un rimedio contro la malattia || vacuas auris adhibe veram ad rationem = presta libere orecchie alla vera dottrina || adhibeo ad panem nasturtium = mangiare del crescione con il pane || adhibeo oculos advocatos = ricorrere all’aiuto degli occhi || adhibeo aliquem in partem periculi = associare qualcuno ai propri pericoli || adhibeo motum iudici = trasmettere un sentimento nel cuore del giudice || adhibeo vincula captis = incatenare dei prigionieri || Alcyonen in partem adhibeo = coinvolgere Alcione nel pericolo || agrestia medicamina adhibeo = applicare rimedi campagnoli || vim adfero o adhibeo alicui = usare violenza contro qualcuno || adhibeo manus vectigalibus = metter le mani sulle rendite || adhibeo artem advocatam = ricorrere all’aiuto dell’arte || aegro adhibeo medicinam = applicare un rimedio a un malato || adhibeo odores ad deos = offrire dell'incenso agli dèi || adhibeo heredem fratri = dare un coerede a suo fratello || adhibeo explanationes interpretum = ricorrere alle spiegazioni degli interpreti || adhibeo aliquid ad domesticum morem = aggiungere qualcosa alle tradizioni domestiche || adhibeo fucinis sulphuri = sottoporre la lana tinta all'azione dello zolfo || animum adhibe veram ad rationem = presta attenzione alla dottrina della verità || belli necessitatibus patientiam adhibeo = mettere della resistenza nelle necessità della guerra || vos oro atque obsecro ut adhibeatis sapientiam = vi prego e vi scongiuro di usare prudenza || adhibeo quamdam in dicendo speciem atque pompam = dare alla propria parola un'aria di dignità e di sicurezza || celeritatem in transportandis legionibus adhibeo = usare la massima celerità nel trasportare le legioni || alteri se calcaria adhibeo alteri frenos = adoperare con qualcuno gli sproni, con l'altro i freni || cenae adhibere bona atque magna cena = pranzo succulento ed abbondante || habeo o ago o adhibeo curam alicuius o alicuius rei o de aliquo o de aliqua re o in aliqua re = prendersi cura di qualcuno (di qualcosa), prendersi a cuore le sorti di qualcuno,prendersi a cuore qualcosa || adhibeo studium atque aures = apportare, aggiungere passione (per le lettere) e orecchio da conoscitore || vacuas aures adhibe veram ad rationem = presta attente orecchie alla vera dottrina || adhibeo celeritatem in transportandis legionibus = usare celerità nel trasportare le legioni || adhibeo numerum iambicum in fabulis = usare dei giambi nelle sue commedie || calcar o stimulos admoveo o adhibeo = spronare (= stimolare) qualcuno || adhibeo in rem omnem diligentiam = mettere tutta la propria attenzione su qualcosa || adhibeo manus ad vulnera abnegat = rifiuta di intervenire con le mani sulle piaghe || vocem precesque adhibere non ausi = non osando parlare né pregare || eam diligentiam adhibeo ut nequando amare inciperemus eum quem = stare attenti a che non ci succeda di affezionarci a uno che || adhibeo manus medicas ad vulnera = usare le mani del medico per la sua ferita (= ricorrere al medico per la sua ferita) || adhibeo nimis insidiarum ad capiendas aures = far eccessivo uso di trucchi per guadagnarsi l’uditorio || eandem fidem maiorem curam adhibeo adhibeor = portare la stessa sincerità di sentimenti, ma una sollecitudine maggiore || adhibeo cultus, honores, preces diis immortalibus = rivolgere culti, onori, preghiere agli dei immortali || adhibuit liberam contumaciam a magnitudine animi ductam, non a superbia = tenne (al processo) un contegno libero e fiero dettato non da superbia ma da grandezza d'animo || testes adhibeo o do, o edo, o facio, o induco, o profero = diritto produrre testimoni || adhibeo doctos homines vel etiam usu peritos = ricorrere a persone dotte o anche esperte


Sfoglia il dizionario

A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z


Sfoglia il dizionario latino-italiano a partire da:


{{ID:ADHIBEO100}} ---CACHE---