Dizionario Latino-Italiano


 Cerca a tutto testo   Cerca nelle forme flesse



vincŭlum
[vinculum], vinculi
sostantivo neutro II declinazione

vedi la declinazione di questo lemma

1 laccio, corda, fune, cordone, cinghia
2 calzatura fatta con strisce di cuoio, calzare, sandalo
3 (al plurale) catene, ceppi dei prigionieri, ferri
4 prigione, carcere
5 (in senso figurato) vincolo, impedimento, obbligo
6 (in senso figurato) legame affettivo, vincolo

permalink
<<  vincŭlor Vindalĭcus  >>

Locuzioni, modi di dire, esempi


vincula publica = prigione di stato, pubbliche carceri || aliquem in vincula conicio = mettere qualcuno ai ferri || artissimum vinculum = il legame più stretto || abrumpo vincula = rompere le catene || adfinia vincula = vincoli di parentela (per matrimonio) || aliquem e vinculis eximo = togliere qualcuno dai suoi legami || adhibe vincla = metti le catene (ai prigionieri) || aliquem in vinculis cohibeo = trattenere qualcuno ai ferri || do aliquem in vincula = cacciare qualcuno in carcere || habeo in vinculis = tenere in prigione || aliquem vinclis exsolvo = liberare qualcuno dai suoi legami || ad saxa ligata vincula = gomene fissate agli scogli || chartae sua vincula demo = sciogliere i legami di una lettera (cioè i nastri o cordoncini annodati e sigillati che garantivano la chiusura della lettera affidata al corriere) || auro vincla fabricant = fanno catene d’oro || fraterno vinculo coniungo = affratellare || adhibeo vincula captis = incatenare dei prigionieri || in ferrum atque in vincla aliquem conicio = gettare qualcuno in catene || astringit vincula motu = col dibattersi stringe (di più) il laccio || beneficium commune vinculum est = un beneficio è un vincolo comune || amicitia infirmiore vinculo contracta esset = l'amicizia sarebbe stata stretta con un vincolo meno forte || arae Herculis inseruere vinculum = fissarono all'altare di Ercole il nodo || abripio aliquem de convivio in vincla atque in tenebras = portare qualcuno di forza dal banchetto alla prigione tenebrosa || aliquem aeternis tenebris vinculisque mando = cacciare qualcuno per sempre in un’oscura prigione || amicitiae vinculum potens et praevalidum = il potente e preminente vincolo dell'amicizia || Chio solvite vincla cado = togliete i sigilli a (= stappate) un orcio di vino di Chio || captivis in vincula condi iussis = dato ordine che i prigionieri fossero rinchiusi in carcere || adstringo totam Galliam sempiternis vinculis = incatenare la Gallia intiera con legami indistruttibili || cladis eius superstites, pugnam aut vincula elapsi = i sopravvissuti a quella strage, sfuggiti alla battaglia o alla prigionia || P. Lentulum aeternis tenebris vinculisque mandare = cacciare per sempre Publio Lentulo in una oscura prigione || e corporum vinclis tamquam e carcere evolaverunt = si liberarono dei ceppi del corpo e ne volarono via come da un carcere || alvus sine vinculo ferri conexa = scafo di battello fatto con un montaggio senza attacchi di ferro || ad conectendas amicitias vel tenacissimum vinculum = il vincolo di gran lunga più efficace per cementare amicizie || arripi iubet hominem et in vincula duci = ordina di arrestare l'uomo e di condurlo in carcere || Aeolus ventos vinclis et carcere frenat = Eolo tiene prigionieri in catene i venti || Asiae potiturum (esse) qui inexplicabile vinculum solvisset = … che chi fosse riuscito a sciogliere l'inestricabile nodo, sarebbe divenuto signore dell'Asia || rapi in vincla egentem iure libertatis = che veniva trascinato in prigione privo del diritto alla libertà || audiit illum solutum vinculis multis urbibus exitio futurum = venne a sapere che quello, sciolto dalle catene, sarebbe stato la rovina di molte città


Sfoglia il dizionario

A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z


Sfoglia il dizionario latino-italiano a partire da:


{{ID:VINCULUM100}} ---CACHE---