Dizionario Latino-Italiano


 Cerca a tutto testo   Cerca nelle forme flesse



vădum  [vadum], vadi
sostantivo neutro II declinazione

vedi la declinazione di questo lemma

1 guado
2 secca, bassofondo, acqua bassa
3 del fiume, del mare, di un pozzo, fondale, letto
4 (in senso figurato) luogo sicuro
5 insidia, pericolo, difficoltà, passaggio pericoloso
6 (al plurale) onde, acque dei fiumi o del mare

permalink
<<  vădōsus vădus  >>

Locuzioni, modi di dire, esempi


qua vada non spirant = dove i guadi non ribollono || vado illidor = incagliarsi || vado transeo = passare a guado, guadare || clausum vadum = il chiuso fondo (di un pozzo) || brevibus vadis = per tratti di mare poco profondi || brevia vada = bassifondi, secche || labitur vadis abies = il legno scivola sulle onde || ad superanda vada stagnorum = per superare i bassifondi delle lagune || carinas fixerant vadis = le navi si erano incagliate nelle secche || aequora fracta vadis = superficie d'acqua intervallata da secche || amnis vado incerto = fiume dai guadi malsicuri || animo aestuante rusum reditum ad vada tetulit = con il cuore ardente (Attis) ritorna indietro verso la riva || ea loci forma incertis vadis subdola = tale (era) la configurazione del luogo infida per la scarsa sicurezza dei guadi || carinae planiores, quo facilius vada excipere possent = carene più piatte per poter più facilmente superare i bassifondi || o numquam pacate Cilix, iterumne rapinas vadis in aequoreas = oh Cilicio mai in pace, vai di nuovo a fare le tue scorrerie (piratesche) sui mari?


Sfoglia il dizionario

A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z


Sfoglia il dizionario latino-italiano a partire da:


{{ID:VADUM100}} ---CACHE---