Dizionario Latino-Italiano


 Cerca a tutto testo   Cerca nelle forme flesse



prōvincĭa
[provinciă], provinciae
sostantivo femminile I declinazione

vedi la declinazione di questo lemma

1 giurisdizione, competenza
2 incarico, compito, ufficio, cura, competenza
3 governo di una regione sottoposta alla dominazione romana, o per estensione la stessa regione, provincia
4 Provincia, Provenza, parte della Gallia prossima all'Italia, la provincia per antonomasia

permalink
<<  prōvĭdus prōvincĭālis  >>

Locuzioni, modi di dire, esempi


accipio provinciam = assumere il governo di una provincia || aquaria provincia = sovrintendenza agli acquedotti || annua provincia = governo della durata di un anno || e provincia redeo = ritornare dalla provincia || alicui provinciam decerno = assegnare a uno una provincia || Tingitana provincia = la Mauritania Tingitana, la più occidentale delle due province in cui Claudio divise la Mauritania, l'odierno Marocco || administro provinciam = amministrare una provincia || adeo provincias = percorrere le province || de o e provincia o provincia decedo = lasciare il governo d’una provincia || ad provinciam accedat = si rechi nella provincia || caudicalis provincia = l'incarico di spaccare la legna || aliquem provinciae praepono = proporre qualcuno all'amministrazione di una provincia || administratio provinciae = governo di una provincia || Asia provincia = la provincia d'Asia || pactio provinciae = accordo sull'attribuzione di una provincia || aliquem ex provincia dimitto = rimandare qualcuno dalla provincia || classis provincia = il comando della flotta || ab incolis eius provinciae = dagli abitanti di quella provincia || biennium fui in provincia = sono stato due anni in provincia || Arvernos in provinciam redigo = ridurre il paese degli Arverni a provincia romana || classis praesidium provinciae = la flotta che difende la provincia || adcursu tot provinciarum = col concorso di tante province || adlicio Gallias provincias = guadagnare a sé le Gallie || apud idonea provinciarum = nei punti strategici delle province || Avernos in provinciam redigo = ridurre il paese degli Averni a provincia romana || voluit eum de provincia depellere = volle allontanarlo dal governo provinciale || calamitatem provinciae significat = fa capire la disgraziata situazione della provincia || caudicali praeficio provinciae = do l’incarico di spezzar la legna || classis … propugnaculum provinciae = la flotta, baluardo della provincia || do iter alicui per provinciam = dare il permesso di passare per la provincia || Africam alicui provinciam destino = destinare l’Africa come provincia a qualcuno || Gallia (o provincia) Lugudunensis = Gallia Lionese, suddivisione amministrativa della Gallia || ea provincia in qua tu triennium praefuisti = quella provincia che tu hai governato per tre anni || ea provincia evenit (sorte) alicui = questa provincia toccò in sorte a qualcuno || ambitiosissime provinciam peto = ambire a una provincia moltiplicando le azioni || alicui classis provincia evenit = a qualcuno tocca il comando della flotta || ea me ad hoc negotium provincia attraxit = è questa provincia che mi ha obbligato a occuparmi di questo affare || Baetis provinciam adoptans = il (fiume) Beti che dà il nome alla provincia (= la Betica) in cui scorre || ea loca finitimae provinciae adiungo = annettere quei luoghi alla vicina provincia || censebat ut Pompeius in suas provincias proficisceretur = sosteneva che Pompeo dovesse partire per le sue province || nacti vacuas provincias ab imperiis = trovando le province prive di governatori || Gabinio et Pisoni provincia rogata est = il comando provinciale fu richiesto per Gabinio e Pisone || labes atque pernicies provinciae Siciliae = (Verre) il flagello e la rovina della provincia di Sicilia || Galliam in provinciae formam redigo = ridurre la Gallia a provincia romana || Aquilio Hernici provincia evenit = ad Aquilio toccò il compito di combattere gli Ernici || Africam in formulam redegit provinciae = ridussero l'Africa in condizione di provincia || alicuius rei fama per provincias innotescit = si diffonde || amica populo Romano provincia = provincia amica del popolo romano || bonas gratias provincia attulit = portò (tornando) dalla propria provincia buone simpatie || armorum paratu strepere provinciae = le province risuonavano della preparazione delle armi || appellatus est hic vulturius illius provinciae = costui è stato chiamato l'avvoltoio di quella provincia || aptissimam ad bellum renovandum provinciam = la provincia più adatta per ricominciare la guerra || C. Sempronio ea provincia sorte evenit = a C. Sempronio toccò in sorte quel comando || Appius cum provinciam mihi tradiderit enectam = Appio dopo avermi consegnato la provincia moribonda || aequalibus atque constantius provinciae regentur = le province sarebbero amministrate con più costanza e fermezza || capio eius amentiam provinciae, regna non poterant = le province, i regni stranieri non potevano contenere la sua demenza (= fornir alla sua demenza un teatro sufficiente) || do facultatem per provinciam itineris faciendi = dare il permesso di passare per la provincia || data facultate per provinciam itineris faciendi = accordato il permesso di passare per la provincia || censuerunt uti consules provincias inter se compararent = decretarono che i consoli regolassero fra loro la ripartizione delle province || civitas quae numerosissima provinciae totius perhibetur = popolazione che è ritenuta la più numerosa dell'intera provincia || Achaiam, Lyciam, Rhodum in provinciarum formam redegit = ridusse a province l'Acaia, la Licia, Rodi || aes alienum provinciae eo biennio multiplicatum est = i debiti della provincia in quei due anni si moltiplicarono || abs te aliquando ante testificata tua voluntas omittendae provinciae = la tua decisione resa nota prima, di non accettare incarichi nelle province || a cultu atque humanitate provinciae longissimae absunt = sono lontanissimi dalla raffinata civiltà della provincia || ceterae provinciae nec virorum inopes et pecunia opulentae = le rimanenti province non mancavano di uomini ed erano ricche di denaro || qua (ianua) effracta et revulsa tota pateret provincia = forzata e abbattuta la quale (porta), avrebbe avuto libero accesso a tutta quanta la provincia || apud populos provinciae invidiam atque offensionem suscipere = attirarsi l’odio e l’avversione delle popolazioni della provincia || a publicanis suae provinciae debitam biennii pecuniam exegerat = aveva fatto riscuotere dagli esattori della sua provincia le somme dovute per il biennio || acerbissime imperatae pecuniae tota provincia exigebantur = le somme di denaro che erano state imposte venivano riscosse assai severamente in tutta la provincia || ad provinciae regnique fines omnia convertit praesidia = spostò tutte le guarnigioni ai confini tra la provincia e il regno || Raetiam … et Vindelicos … novas imperio nostro subiunxit provincias = assoggettò al nostro dominio come nuove province la Rezia e la Vindelicia || Gallis … provinciarum propinquitas … multa ad copiam atque usus largitur = la vicinanza delle province (romane) procura a i Galli molte cose inutili alle comodità (della vita) || paedagogum ministrosque C. filii, superbe avareque in provincia grassatos = il pedagogo e i servi del figlio Gaio, i quali nella provincia avevano agito dietro la spinta di un'arrogante avidità || aes alienum gravissimis oneribus provinciae constituit exsolvere = decise di pagare il debito con l'imposizione di gravissimi tributi alla provincia || alteri (consuli) populationem finium Aequorum provinciam dedit = all'altro console diede l'incarico della devastazione del territorio degli Equi || ab Ocelo, quod est citerioris provinciae extremum, in fines Vocontiorum … pervenit = da Ocelo, che è l'estremo limite della Gallia Cisalpina, giunge al paese dei Voconzi || Bibulus ne cogitabat quidem etiam nunc in provinciam suam accedere = a Bibulo non passava ancora neanche per la testa di assumere il comando della sua provincia || ager decumanus provinciae Siciliae propter istius avaritiam desertus est = il territorio della provincia di Sicilia soggetto alla decima si è ridotto a un deserto per l'avidità di costui || civis (= cives) Romanos eius provinciae sibi … argenti pondo XX milia … polliceri coegit = costrinse i cittadini romani di quella provincia a impegnarsi a dargli ventimila libbre d'argento || ceterum exercitum in provinciam qua proxuma est Numidiae hiemandi gratia collocat = dispone il resto dell'esercito a svernare nella provincia là dove essa confina con la Numidia || addidicque quibus ex provinciis et quanto maiorem quam Augustus rei frumentariae copiam advectaret = aggiunse da quali province faceva importare il grano, e in quanta maggior abbondanza che non ai tempi di Augusto


Sfoglia il dizionario

A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z


Sfoglia il dizionario latino-italiano a partire da:


{{ID:PROVINCIA100}} ---CACHE---