Dizionario Latino-Italiano


 Cerca a tutto testo   Cerca nelle forme flesse



Disambigua
La tua ricerca ha prodotto più risultati:
  • lēgo (v. tr. I coniug.) delegare
  • lĕgo (v. tr. III coniug.) raccogliere IN QUESTA PAGINA


lĕgo
[lĕgo], lĕgis, legi, lectum, lĕgĕre
verbo transitivo III coniugazione

vedi la coniugazione di questo lemma

1 raccogliere, cogliere
2 estrarre, togliere, rimuovere
3 rubare, portare via
4 avvolgere, aggomitolare
5 (in senso figurato) ascoltare
6 (in senso figurato) osservare, scorgere
7 leggere, studiare
8 leggere ad alta voce, declamare, recitare
9 scegliere, eleggere, nominare
10 passare, attraversare, percorrere
11 costeggiare, andare lungo la riva

permalink
<<  lēgo lēgor  >>

Locuzioni, modi di dire, esempi


alicui lego = leggere ad alta voce a qualcuno || sacra o sacrum lego = portare via degli oggetti sacri || accusatorem lego = leggere una requisitoria || alicui ossa lego = estrarre le ossa di qualcuno || adversum aliquem lego = osservare qualcuno di fronte || alicuius vestigia lego = percorrere i luoghi calcati da qualcuno || capillos alicui lego = strappare i capelli a qualcuno || aequora lego = traversare il mare || caesorum spolia lego = raccogliere le spoglie degli uccisi || aliquid studiose intenteque lego = leggere con impegno || aviditatem legendi satio = appagare la passione della lettura || apud Livium legimus = leggiamo in Livio || apud Xenophontem legimus = leggiamo in Senofonte || Catonem quis legit? At quem virum! = Catone, chi lo legge? E per altro che uomo! || e civibus in patres lego = scegliere dei cittadini a far parte del senato || sacra deum lego = commettere un furto sacrilego || sacra divum lego = saccheggiare i templi degli dèi || Catonem quis legit ? aut qui novit omnino ? = Catone, chi lo legge? O chi lo conosce? || Antoni edictum legi a Bruto = ho letto a Bruto l'editto di Antonio || vela contraho o lego, o subnecto = ammainare le vele || aiunt multum legendum esse non multa = dicono che bisogna leggere non molte cose, ma molto (attentamente) || carmina mea, quae mando qualiacumque legas = i miei versi, che ti raccomando di leggere, per poca cosa che siano || volucres semina iacta legunt = gli uccelli beccano i grani seminati || cana legam tenera lanugine mala = raccoglierò mele biancheggianti di morbida lanugine || capillos homini legere coepere invicem = incominciarono a strappare, a turno, i capelli all'uomo || aliquem beneficio obligo o obstringo o complector o lego = vincolare qualcuno con un beneficio || a censu maxime et senatum et iudices legit = scelse senatori e giudici soprattutto in base al censo || censores fideli concordia senatum legerunt = i censori mostrarono la sincerità della loro concordia, redigendo l'elenco dei senatori || cetera leges — misi anim ad te — iudicabisque = il seguito (della lettera) lo potrai leggere — te la spedisco, infatti — e giudicare || vixdum epistulam tuam legeram, cum … Postumus Curtius venit = avevo appena finito di leggere la tua lettera, quando giunse Postumio Curzio || Q. Cicero puer legit … epistulam inscriptam patri suo = il giovane Quinto Cicerone legge una lettera indirizzata a suo padre || aut quid haberet quod legeret tereretque viritim publicus usus? = o che avrebbe da leggere e da cincischiare la massa dei lettori, presi qualcuno per qualcuno? || adnotabant periti non alium ducem opportunitates locorum sapientius legisse = gli esperti osservavano che non c'era un altro comandante che avesse scelto con maggior perizia i luoghi adatti || vix tandem legi litteras … plenas humanitatis, officii, diligentiae = ho appena letto finalmente una lettera piena di cortesia, di riguardo, di cura || Fabius, quam arborem consevisset, sub ea legere alium fructum indignum esse dicere = (infinito storico) Fabio diceva che non era giusto che un altro raccogliesse i frutti dell'albero che egli aveva piantato || an restrictius arbitraris per orbem terrarum legendum dare duraturam memoriam suam quam … ? = stimeresti forse una prova di maggiore riservatezza far leggere da un capo all'altro del mondo che il proprio ricordo durerà, piuttosto che … ? || aliis id ipsum placebat quod neminem ex praepotentibus sed Thraseam ad exemplar verae gloriae legisset = ad altri piaceva proprio questo, che egli avesse scelto ad esemplare di vera gloria non un (cittadino) dei più influenti ma Trasea


Sfoglia il dizionario

A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z


Sfoglia il dizionario latino-italiano a partire da:


{{ID:LEGO200}} ---CACHE---