Dizionario Latino-Italiano


 Cerca a tutto testo   Cerca nelle forme flesse



vŏluptās
[vŏluptās], voluptatis
sostantivo femminile III declinazione

vedi la declinazione di questo lemma

1 piacere, voluttà, godimento, gioia, diletto
2 (al plurale) spettacoli, divertimenti pubblici
3 (come nomignolo vezzeggiativo della persona amata) amore, gioia, bene
4 libidine, inclinazione ai piaceri
5 rapporto sessuale
6 sperma
7 Voluptas, la Voluttà personificata

permalink
<<  vŏluptārĭus vŏluptātīvus  >>

Locuzioni, modi di dire, esempi


comparatio voluptatis = il conseguimento del piacere || voluptas mea = gioia mia || voluptati sum alicui = essere motivo di gioia per o far piacere a qualcuno: || ad perfruendas voluptates = per godere continuamente dei piaceri || Voluptas = la Voluttà, il Piacere (divinità personificate) || voluptate dominante = se prevale il piacere || voluptas stabilis = il piacere catastematico || voluptas semovenda est = si deve rinunciare alla ricerca del piacere || voluptatem amplexor = sostenere la teoria del piacere || voluptatis libido = desiderio della voluttà || voluptate captus = sedotti dal piacere || voluptas quae fluit = il piacere che scorre via || voluptas potandi = il piacere di bere || voluptas corporis = il piacere dei sensi || voluptas avolat = i piaceri svaniscono || voluptas animi = piacere spirituale || voluptas … in motu = un piacere che consiste nell'attività || ea quae sunt efficientia voluptatum = le cose che producono i piaceri, che sono fonte di piacere || aliquem voluptatibus perfundo = inondare qualcuno di piacere || voluptatem aspernor = tenersi lontano dai piaceri || voluptatem ultionis = il piacere di vendicarsi || voluptates architector = immaginare nuovi piaceri || comparandae voluptatis artifex = maestro nell'arte di procurare piacere || vox voluptatis = la parola «piacere» || volutabundus in voluptatibus = che sguazza nei piaceri || voluptatum parsimonia = moderazione nei piaceri || voluptatum insolentia = inesperienza ai piaceri || voluptatum fluxa = mollezza || voluptatum diffusio = un mare di delizie || voluptatum auceps = che cerca dei piaceri || voluptatibus potior = avere dei piaceri a disposizione || voluptatibus oboedio = essere schiavo del piacere || voluptati conciliatus = incline al piacere || voluptates recondo = nascondere i piaceri || voluptates praetermitto = lasciare da parte i piaceri || voluptates praegusto = pregustare i piaceri || voluptates omitto = rinunciare ai piaceri di cui si gode || voluptates haurio = abbeverarsi ai piaceri || voluptates conquiro = andare in cerca di piaceri || blandimenta voluptatis = attrattiva del piacere || alacris voluptas = una gioiosa allegria || abdominis voluptates = piaceri del ventre (= la golosità) || ad contemplanda voluptates = alla contemplazione dei piaceri || aliquid alicui magnae voluptati est = qualcosa fa grande piacere a qualcuno || ad fruendas voluptates = per vivere voluttuosamente || voluptatem accipio = ricavare diletto; accogliere la gioia || ad voluptates vergo = essere propenso ai piaceri || ad participandas voluptates = per partecipare ai piaceri || appetitus voluptatis = passione per la voluttà, per il piacere || a voluptatibus abstineo = astenersi dai piaceri || accio voluptatem = provocare piacere || voluptas restinctionis (sitis) = il piacere di dissetarsi || voluptas quae percipitur ex libidine = il piacere che si ricava da una passione || caris turbae voluptatibus = nei piaceri cari al volgo || voluptas quae ad sensus illabitur = la voluttà che penetra i sensi || voluptates quae sapore percipiuntur = i piaceri che si provano col gusto || voluptas stans, movens = il piacere in quiete, in moto || voluptates suppurare coeperunt = i piaceri cominciano a imputridirsi || voluptas sensibus nostris blanditur = il piacere solletica i nostri sensi || voluptas, esca malorum = il piacere, esca del male || ad serviles delapsus voluptates = abbandonatosi a piaceri servili || voluptate nimia gestio = lasciarsi andare al trasporto di una gioia eccessiva || voluptatem sentio o percipio = provar piacere || voluptatem secrevit a bono = distinse il piacere dal bene || voluptatem perpetuam praesto alicui = garantire a qualcuno un godimento senza fine || voluptates freno ac domo = vincere e domare le passioni || bona voluptate termino = chiudere nel piacere tutto il bene, il bene sovrano || voluptates molliunt et enervant = i piaceri rendono molli e fiacchi || voluptate, laetitia perfundi = essere pervaso di piacere, di gioia || voluptates non sunt solidae, non sunt fideles = i piaceri non sono né sicuri né durevoli || voluptate omnia metiuntur = valutano tutto utilizzando come parametro il piacere || animus ad voluptates pessumdatus = animo sprofondato nei piaceri || voluptas medicamentis pollincta = la voluttà imbalsamata come un cadavere || ab circumfusis undique voluptatibus = dai piaceri che da ogni parte ci circondano || voluptas ad dolorem vergit = il piacere volge al dolore || animos voluptate devincio = tenere gli animi con il fascino (= conquistare l'uditorio) || voluptatis sensum capio = provare una sensazione di piacere || voluptatis temperatores erimus = saremo in grado di regolare il piacere || voluptatum calculis subductis = dopo aver fatto un calcolo dei piaceri || blanditiae praesentium voluptatum = l'attrattiva dei piaceri del momento || circumfusae undique voluptates = i piaceri che ci avvolgono da ogni parte || rapio illicitas voluptates = approfittare d’illeciti godimenti || adulescentiam in voluptatibus colloco = dedicare la propria giovinezza ai piaceri || affero consecutionem voluptatis = produrre un effetto di piacere || cogitare Voluptatem in solio sedentem = (li invitava) a raffigurarsi il Piacere seduto in trono || calculis voluptatum subductis = dopo aver fatto il conto dei piaceri || voluptatis nomen habeo = avere il nome di piacere || voluptatem cum honestatem copulo = unire il piacere alla virtù || voluptas liquida et libera = piacere puro e libero || voluptates, blandissumae dominae = la sensualità, piacevolissimi tiranni || completur animus voluptate = l’animo si riempie di piacere || voluptas est illecebra turpitudinis = il piacere è l’attrattiva che induce al vizio || amicitia cum voluptate conectitur = l'amicizia si lega col piacere || voluptatibus abunde potior = disporre di molti piaceri || voluptatibus adfluo o fluo = sovrabbondare di piaceri || voluptas atque horror = un brivido di letizia || voluptatibus splendide utor = trarre dai piaceri il maggior godimento || voluptatem virtus minimi facit = la virtù tiene in scarsissimo conto il piacere || voluptates teneo sub freno = tenere i desideri sotto controllo || voluptates quibus solitudinem ruris eblandiatur = piaceri con i quali possa addolcire la solitudine della campagna || voluptates animos a virtute detorquent = i piaceri distolgono gli animi dalla virtù || aperiendum est igitur quid sit voluptas = bisogna dunque chiarire cos'è il piacere || beate vivere in voluptate pono = mettere la vita felice nel piacere || capio voluptatem malis alienis = provar piacere per i dolori altrui || blanditiis praesentium voluptatum deleniti = sedotti dalle lusinghe dei piaceri momentanei || voluptates nullas magnopere desiderat = non rimpiange intensamente nessun piacere || voluptatibus maximis fastidium finitimum est = i più grandi piaceri sono al confine del disgusto || aliquid nos exorabit (voluptas) nihil coget = il piacere otterrà da noi qualcosa, ma non ci costringerà a niente || amicitiam meam voluptati pluribus quam praesidio fuisse = sono più le persone per le quali la mia amicizia è stata un piacere che quelle per le quali è stata una difesa || voluptatis partes hoc modo describunt, ut … = si precisa nel modo seguente le differenti specie di piacere… || voluptatem summum bonum statuo = considerare il piacere sommo bene || ea philosophia, quae suscepit patrocinium voluptatis = quella scuola filosofica che ha assunto la difesa del piacere || voluptas quam virtus minimi facit = il piacere, che la virtù non tiene in nessun conto || ab negotiis numquam voluptas remorata (est) = il piacere non (lo) distolse mai dalle pubbliche occupazioni || artifex conquirendae et comparandae voluptatis = l'artefice della ricerca e della conquista del piacere || labore et dolore quaerere voluptatem = procurarsi un piacere a prezzo di fatica e dolore || voluptas autem non illa levis et fugax = ma non quel piacere vano e fuggevole || a ceteris oblectationibus deseror voluptatum = sono scevro di ogni altro gusto per quei piaceri || voluptas animi elata et gestiens = una voluttà dell'animo che si manifesta con esaltazione e smanie || voluptas fucata aut medicamentis pollincta = voluttà truccata e sporcata dalle droghe del bagno || voluptate aurium iudicatur (oratio) = (il discorso) viene giudicato dal godimento delle orecchie || voluptas, malorum mater omnium = la voluttà, madre di tutti i mali || voluptas in nullo habenda (est) pretio = il piacere non va tenuto in nessun conto || voluptates in medio sitas esse dicunt = dicono che i piaceri sono a disposizione di tutti || animus prospicit (voluptatem) venientem = l'anima anticipa un piacere che deve arrivare || voluptatem in virtutum concilium adduco = introdurre il piacere nella cerchia delle virtù || damnavit mixtas paenitentia voluptates = disapprovò i piaceri a cui si accompagna il pentimento || voluptatem nullo loco numero = non dare nessuna importanza al piacere || e duplici genere voluptatis coniunctus est = (il piacere secondo Epicuro) è la risultante di due tipi di piaceri || animus exoletarum voluptatium memor = l'animo, memore degli antichi piaceri || vobis voluptas est … animi marcentis oblectare torporem = per voi il piacere consiste nel blandire il languore dell'animo infiacchito || civile rebatur misceri voluptatibus vulgi = giudicava di utilità pubblica partecipare ai divertimenti del volgo || iactatio est voluptas gestiens et se efferens insolentius = il vanto è un piacere esultante e che si esprime in modo piuttosto sregolato || amicitiae .. effectrices sunt voluptatum tam amicis quam sibi = l'amicizia procura piaceri sia agli amici sia a se stessi || voluptates, quibus quasi titillatio adhibetur sensibus = i piaceri, che fanno per così dire il solletico ai sensi || ea … quae voluptatis nomen habent quamquam vitiosa sunt = quelli che hanno nome di piacere pur essendo dei vizi || Calliope, requies hominum divumque voluptas = o Calliope, conforto degli uomini e piacere degli dei || voluptas non illum habet ictum qui… = la voluttà non induce quelle passioni che… || care puer, mea sola et sera voluptas = caro fanciullo, mio unico e raro diletto || voluptates cum inclusae diutius fuerunt, subito se eiciunt = le passioni, quando sono state a lungo represse, improvvisamente traboccano || voluptates prima aetate compressae et constrictae = piaceri repressi e bloccati durante l'adolescenza || voluptas non levis et fugax, sed stabilis et certa = un piacere non superficiale e fugace, ma stabile e certo || voluptati … aurium morigerari debet oratio = il discorso deve assecondare il piacere delle orecchie || voluptates praecipue exturba et invisissimas habe = soprattutto scaccia i piaceri e detestali con tutte le tue forze || voluptates subito se nonnumquam profundunt atque eiiciunt = le passioni a volte erompono all’improvviso e traboccano || voluptas melioremne efficit aut laudabiliorem virum? = il piacere rende l'uomo migliore o più pregevole? || voluptate virtus saepe caret, nunquam indiget = spesso la virtù manca di piacere, ne sente la mancanza || voluptatem appeto o aucupor o capio o capto o consequor = cercare il piacere || voluptates maioris partis animos a virtute detorquent = i piaceri distolgono l'animo della maggior parte (= dei giovani) dalla virtù || voluptas res per Veneris blanditur saecla propagent = il piacer per il fascino delle opere di Venere conduce i mortali a perpetuare la razza || voluptatum flagitiorumque istius ipse reliquias colligebat = egli stesso raccoglieva i resti dei piaceri di costui e delle sue azioni vergognose || aures studiis honestis et voluptatibus concessis impertio = prestare attenzione a nobili competizioni e a divertimenti leciti || avocatione a cogitanda molestia et revocatione ad contemplandas voluptates = allontanando il pensiero dagli affanni e richiamandolo alla contemplazione dei piaceri || voluptas est animi elatio suis bonis verisque fidentis = il piacere è l'esaltazione dell'animo in possesso della vera felicità || habeo domum clausam pudori … patentem … cupiditati et voluptatibus = tenere la casa chiusa al pudore, aperta (invece) alla cupidigia e ai piaceri || a te postulo ut dolorem eisdem verbis adficias quibus Epicurus voluptatem = non ti chiedo di attribuire al dolore gli stessi epiteti che Epicuro ha dato al piacere || voluptatem consuetudine quasi alteram quandam naturam effici = (dicono) che l'abitudine fa del Piacere come una seconda natura || audeo dicere amicitiam meam voluptati pluribus quam praesidio fuisse = oso dire che la mia amicizia ha procurato più gioia che appoggio || voluptas dicitur etiam in animo, non dicitur laetitia nec gaudium in corpore = voluttà si dice anche quando si tratta dell'animo, non si dice né allegria, né dolore quando su tratta del corpo || voluptatem cepi tam ornatum virum fuisse in nostra re publica = ho avuto il piacere di vedere che la nostra città annoverava un uomo così distinto || agri culturam quam summam habeat utilitatemne an voluptatem an utrumque = quale sia il fine ultimo dell'agricoltura, il guadagno o il piacere o entrambi || habent in specie venustatem, ut … voluptatis causa inventa esse videantur = hanno grazia nella forma, sicché sembra che siano state escogitate per (ragioni di) bellezza || bene laudata virtus voluptatis aditus intercludat necesse est = è inevitabile che una virtù rettamente lodata precluda l'accesso al piacere || habeo bene cognitam voluptatem et satis firme conceptam animo atque comprehensam = avere una conoscenza esatta del piacere e un'idea nettamente afferrata dal pensiero || labor voluptasque, dissimilia natura, societate quadam inter se naturali sunt iuncta = la fatica e il piacere, dissimili per natura, sono congiunti fra di loro da una sorta di unione naturale


Sfoglia il dizionario

A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z


Sfoglia il dizionario latino-italiano a partire da:


{{ID:VOLUPTAS100}} ---CACHE---