Dizionario Latino-Italiano


 Cerca a tutto testo   Cerca nelle forme flesse



spĕcĭēs
[species], speciei
sostantivo femminile V declinazione

vedi la declinazione di questo lemma

1 vista, sguardo
2 spettacolo
3 forma, figura, aspetto esteriore
4 bellezza, splendore, lustro
5 statua, immagine, effigie, figura
6 sembianza, falsa apparenza
7 apparizione, visione, fantasma
8 idea, concetto
9 sorta, tipo, qualità
10 specie come suddivisione di un più ampio genere
11 diritto caso particolare
12 filosofia modello, idea platonica
13 merce, derrata, oggetto, capo di vestiario
14 spezie

permalink
<<  spĕciens spĕcillum  >>

Locuzioni, modi di dire, esempi


in speciem (+ genitivo) = all’aspetto, riguardo all’aspetto; per l’apparenza; per finta || alicuius rei speciem accipio = assumere l'aspetto di qualcuno || ad speciem muri = dall'aspetto di un muro || ad speciem honestus = di bell’aspetto || accido ad speciem = apparire agli occhi || addo speciem alicui rei = dare del rilevo a qualcosa || adfectionis specie = con un finto affetto || per speciem (+ genitivo) = sotto il pretesto || speciem praebeo = avere l'apparenza || sub specie (+ genitivo) = sotto il pretesto di … || species et pompa = ampollosità || annonariae species = generi alimentari || aliquem pingo o speciem alicuius pingo o simulacrum alicuius pingo = fare il ritratto di qualcuno || accipio speciem rei = assumere l'aspetto di qualcuno || avis invisitata specie = uccello di aspetto mai visto || apud aliquem speciem propono = sottoporre un caso a qualcuno || alicuius forma et species liberalis = il fisico e l'aria distinta di qualcuno || ager una specie = territorio di aspetto uniforme || habeo invii speciem = avere l’aspetto d’essere impraticabile || adolesco in solitam speciem = crescere con una crescita ordinata || adhibeo quamdam in dicendo speciem atque pompam = dare alla propria parola un'aria di dignità e di sicurezza || addebant speciem frontalia et cristae = aggiungevano importanza testiere e pennacchi || eam partem ad speciem vertit nobis luna = la luna presenta ai nostri sguardi questa faccia || capellae in meliorem maculatae speciem = le capre macchiate con l'effetto di diventare più belle || aliquam fraudi speciem iuris imponitis = voi date alla frode una qualche parvenza di legalità || ager harenosus, una specie = il territorio (era) sabbioso e uniforme || prima facie o specie, o aspectu = a prima vista || annum non in totidem digerunt species = non dividono l’anno in altrettante stagioni che noi || capio speciem veri scelerisque = farsi un'idea del bene e del male || iaceat utilitatis species, valeat honestas = non abbia valore l’utile apparente, prevalga l’onesto || Clidemos ait fulgurationem speciem inanem esse non ignem = che il lampo è una vana apparenza e non un fuoco || Classicus ac Tutor per speciem explorandi praegressi = Classico e Tutore, andati avanti con il pretesto di esplorare || ea cum tria sumpsisset in unam speciem temperavit = avendo preso quei tre elementi li combinò in un'unica sostanza || cedendum … ignavi specie prudentium admonebant = pavidi, mascherati da prudenti, consigliavano di retrocedere || amisimus colorem et speciem pristinam civitatis = abbiamo perso il colore e la forma dell'antica costituzione (= non ne abbiamo nemmeno più l'aspetto) || assidentem conspirati specie officii circumsteterunt = quando (Cesare) si fu messo a sedere, i congiurati gli si fecero attorno come per rendergli onore || adorno forum ad speciem magnifico ornatu = decorare il foro con ornamenti sontuosi || amoliri iuvenem specie honoris statuit = decise di scartare il giovane (Germanico) per via dell'onore || ceterae species in haec tria incident genera = rientreranno in questi tre stili || augebat intuentium visus eximia ipsius species = il suo nobile aspetto accresceva l'ammirazione di coloro che guardavano || habent in specie venustatem, ut … voluptatis causa inventa esse videantur = hanno grazia nella forma, sicché sembra che siano state escogitate per (ragioni di) bellezza || circulus ad speciem caelestis arcus orbem solis ambiit = un cerchio in forma di arcobaleno avvolse il disco del sole || Cicero genus et speciem, quam eandem formam vocat, a finitione deducit = Cicerone separa il genere e la specie, alla quale dà anche il nome di forma, dalla definizione || ab subornato ad se per fallaciam in tabellarii speciem litteras in foro medio accepit = in pieno foro si fece recapitare una lettera da uno, che egli aveva subornato con l'inganno a presentarsi nella veste di corriere || accidunt arbores, tantum ut summa species earum stantium relinquatur = tagliano gli alberi, ma solo in modo ce la parte superiore lasci l'impressione di piante in piedi || ad bellum gerundum (= gerendum) alios concitat populos, suis per speciem societatis proditionem reservat = istiga gli altri popoli a muovere guerra, per i suoi riserva il tradimento fingendo l'alleanza || agro bene culto nihil optest esse nec usu uberius nec specie ornatius = nulla può essere più redditizio e più bello a vedersi di un campo ben coltivato || amisimus omnem non modo sucum et sanguinem sed etiam colorem er speciem pristinam civitatis = abbiamo perduto non solo tutta la linfa e il sangue, ma anche l'aspetto a l'antica bellezza delle (nostre) istituzioni


Sfoglia il dizionario

A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z


Sfoglia il dizionario latino-italiano a partire da:


{{ID:SPECIES100}} ---CACHE---