Dizionario Latino-Italiano


 Cerca a tutto testo   Cerca nelle forme flesse



sēmĕn
[sēmĕn], seminis
sostantivo neutro III declinazione

vedi la declinazione di questo lemma

1 semente, semenza
2 spelta, varietà di grano
3 agricoltura talea, pollone, germoglio
4 seme di uomini e animali, discendenza, stirpe, razza, sangue
5 (in senso figurato) origine, causa, germe
6 filosofia seme, elemento, principio, atomo

permalink
<<  Sĕmĕlēus sēmenstris  >>

Locuzioni, modi di dire, esempi


caelestia semina = rampolli divini || boni seminis = di buona razza || acumen seminis = la punta di un grano || a stirpe generis ac seminis = dal primo principio della nascita || iacto o iacio semen = seminare || arenae mando semina = seminare nella sabbia (= fare qualcosa senza ottenere risultati) || belli semina opprimo = soffocare i primi moti di guerra || aspergo stercus ut semen in agro = spargere sui compi il concime come (si fa per) il seme || belli semina fors oppressit = il caso soffocò i primi germi di una rivolta || caelesti sumus omnes semine oriundi = siamo tutti discendenti da seme celeste || volucres semina iacta legunt = gli uccelli beccano i grani seminati || Ceres docuit turgescere semen in agris = Cerere ha insegnato al seme a inturgidire nei campi || damnosa persto condere semen humo = persisto nell'affidare il seme a una terra dannosa || Atilium sua manu spargentem semen convenerunt = trovarono Atilio mentre seminava con le proprie mani || boni seminis sues animadvertuntur a facie = si riconoscono dal loro aspetto i maiali di buona razza || agros pube variorum seminum laetos = campi rigogliosi per lo sviluppo di varie sementi || aut ex offensu cum turbant corpore in ipso semina = o se, per un urto, turbinano nel corpo medesimo gli atomi || aut enim semine proveniunt aut plantis radicis = difatti vengono o da seme o da polloni di radice || o, si nullus terror, non obruta iam nunc semina fumarent belli = se nessun terrore ci fosse e non fumasse già nascosto il fuoco della guerra! || namque canebat uti magnum per inane coacta semina terrarumque animaeque marisque fuissent = perché egli cantava come, nell'immensità del vuoto si erano aggregati i semi delle terre, dell'aria del mare


Sfoglia il dizionario

A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z


Sfoglia il dizionario latino-italiano a partire da:


{{ID:SEMEN100}} ---CACHE---