Dizionario Latino-Italiano


 Cerca a tutto testo   Cerca nelle forme flesse



rūmŏr
[rūmŏr], rumoris
sostantivo maschile III declinazione

vedi la declinazione di questo lemma

1 rumore, clamore, strepito
2 diceria, chiacchiera, notizia incerta
3 opinione pubblica, giudizio popolare
4 fama, reputazione
5 plauso, approvazione
6 maldicenza, calunnia, accusa

permalink
<<  rŭmix rumpens  >>

Locuzioni, modi di dire, esempi


rumor est (+ accusativo e infinito) = corre voce che, si dice che || de aliquo de aliqua re rumor = voci riguardanti qualcuno, qualcosa || amarus rumor = dolorosa notizia || ambitiosi rumores = voci, dicerie interessate || vulgatur rumor (+ accusativo e infinito) = si sparge la voce che … || abolendo rumori = tagliando corto alle dicerie || ad rumorem componimur = ci adeguiamo alle voci correnti || ad rumorem concelebrandum = per diffondere la voce || adverso rumore sum = godere di cattiva reputazione || adversus rumor = fama avversa || clemens rumor = diceria moderata, non maligna || primo rumore = alle prime voci, al primo sentore || adfingunt rumoribus = inventano e divulgano (dicerie) || addidit alimenta rumoribus = alimentò le dicerie || claro apud vulgo rumore erat = godeva di chiara fama tra il popolo || a rostris manat per compita rumor = una voce dai rostri (= dal foro) si diffonde per i crocicchi || addidit alimenta rumoribus adventus Attali = l'arrivo di Attalo fornì nuovi elementi alle dicerie in corso || abolendo rumori Nero subdidit reos = per non dar adito a dicerie, Nerone sostituì i colpevoli || adversus convicia malosque rumores firmus ac patiens (erat) = aveva una pazienza inesauribile di fronte alle ingiurie e alle voci malevole || vulgi rumore territus, robur et saxum … minitantium = spaventato dalle vociferazioni del popolo, che (gli) minacciava il carcere Tulliano e la rupe Tarpea || vulgatur deinde rumor duas deesse tabulas = (presente storico) si diffuse poi la voce che mancassero due tavole || augebat miserationem constans rumor veneno interceptum = accresceva il compianto la voce concorde che (egli fosse) morto avvelenato || celeri rumore dilato Dioni vim allatam = diffusasi rapidamente la notizia che era stato fatto un attentato a Dione || addidit rumor sub iugum missas legiones = la voce pubblica aggiunse che le legioni erano state fatte passare sotto il giogo || addunt ipsi et adfingunt rumoribus Galli, retineri Caesarem = i Galli alle dicerie aggiungono di loro invenzione la diceria che Cesare è trattenuto


Sfoglia il dizionario

A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z


Sfoglia il dizionario latino-italiano a partire da:


{{ID:RUMOR100}} ---CACHE---