Dizionario Latino-Italiano


 Cerca a tutto testo   Cerca nelle forme flesse



Disambigua
La tua ricerca ha prodotto più risultati:
  • rex (sost. masch. III decl.) re IN QUESTA PAGINA
  • Rex (sost. masch. III decl.) nome proprio


rex  [rex], regis
sostantivo maschile III declinazione

vedi la declinazione di questo lemma

1 re, sovrano, monarca
2 despota, tiranno, signore
3 guida, capo, precettore
4 (come attributo di divinità) signore
5 ricco, potente, protettore, patrono
6 (poetico) eroe
7 (al plurale) famiglia reale

permalink
<<  revulsus Rex  >>

Locuzioni, modi di dire, esempi


apum rex = l’ape regina || aquarum rex = il re delle acque (= Nettuno) || ab rege sustentati = trattenuti dal re || aliquem regem destino = designare qualcuno come re || aliquem regem facio = chiamare qualcuno come re || regem saluto = acclamare re || abdicare regem = deporre il re || aliquem appello regem = dare a qualcuno il titolo di re || bellum regum = guerra contro i re (Mitridate e Tigrano) || amici regis = i consiglieri del re || amicus regi = amico del re || annui reges = re che durano in carica un anno || aequoreus rex = il re delle acque (= Nettuno) || aemulatio regum = rivalità dei re || Maeonius rex = re di Lidia || Nasamoniacus rex = Annibale || volitat ut rex = si agita dandosi l’importanza di un re || ad regem me ducam = correrò dal re || accipere … regibus omen erat = era di buon augurio per un re ricevere … || ad regem rectà me ducam = andrò dritto dal re || captivum de rege facio = di un re fare un prigioniero || ad regem cursus detorquet = volge il suo cammino verso il re || adsisto ad epulas regis = stare in piedi pressi la tavola del re (come servitore) || ad submovendos a bello reges = per dissuadere i re dal muovere guerra || bonis utor regibus = avere buoni re || Asiam regi eripio = togliere l’Asia al re || sub rege o regno sum = essere sotto la dominazione di un re || augusta ad moenia regis = alla maestosa dimora del re || aliquem vinctum ad regem trado = consegnare qualcuno legato al re || celans, qua voluntate esset in regem = tenendo nascosto il suo atteggiamento verso il re || circa regem miscentur = si affollano intorno all’ape regina || apud regem legatus = ambasciatore presso il re || abeo ad regem in Mauritaniam = recarsi dal re in Mauritania || raptus in ius ad regem (est) = fu tradotto in giustizia dinnanzi al re || auxilia regem orabant = scongiuravano l'aiuto del re || aliquem consulem o regem destino = designare qualcuno console o re || bellum cum rege initum est = si iniziò la guerra con il re || post reges exactos = dopo la cacciata dei re || aliquantum viae praeceperat rex = il re aveva guadagnato un bel po' di cammino || apud reges rex perhibebor = passerò per re in mezzo ai re || Maecenas atavis edite regibus = o Mecenate, che discendi da antenati regali || ad regem proeliantium clamor pervenerat = il clamore dei combattenti era giunto al re || aliquem regem apud Senones constituo = instaurare qualcuno come re presso i Senoni || ad defensionem patriae regem suum arcesso = chiamare a difesa della patria || ad omnes conatus regis impedimento sum = essere d'ostacolo a ogni impresa del re || actosque animis in funera reges = e i re spinti dai risentimenti verso la morte || acta non alio rege puertia = la fanciullezza passata sotto lo stesso precettore || Cavarinus, quem Caesar apud eos regem constituerat = Cavarino, che Cesare aveva loro dato come sovrano || ac statim sic rex incipit = e il re comincia a parlare così || ab hoc tempore anno sescentesimo rex erat = era re seicento anni prima della nostra era || ad regem Deucalionem ratibus evecti sunt = si recarono in nave dal re Deucalione || Athenae sub regibus esse desierunt = ad Atene cessò il regime monarchico || animus noster modo rex est modo tyrannus = il nostro animo ora è re, ora è tiranno || ante sceptrum Dictaei regis = prima del regno del re Dittèo (= Giove) || ante tribunal regis destitutus = fatto comparire dinanzi al tribunale del re || adsurgentem regem umbone resupinat = atterra di nuovo con un colpo di umbone il re che cercava di alzarsi || Arcadii quaeso miserescite regis = vi prego, abbiate pietà del re arcade || aliquem regem deligo o creo o constituo = elevare qualcuno al trono || bona Porsinae regis veneunt = si vendono i beni del re Porsenna (formula rituale nella vendita all’asta delle prede di guerra) || alam regis apium detrudo = tagliare un'ala all'ape regina || Antiochum regem potentissimum vicit = costrinse alla resa Antioco, re potentissimo || aemulos reges muneribus subruo = far crollare i re rivali per mezzo di regalie || aemulis urbibus regibusque excisis = distrutte le città rivali || capite velato praeibat preces regi = col capo velato intonava per il re le preghiere || alium rogantes regem misere ad Iovem = mandarono a chiedere a Giove un altro re || agnoscunt longe regem lustrantque choreis = riconoscono da lontano il re e gli vengono incontro danzando || ad criminationem invidorum adapertae sunt regis aures = le orecchie del re si aprirono alle insinuazioni degli invidiosi || Macedonas tres ad caedem regis subornat = corrompe tre Macedoni perché uccidano il re || Karthagine quotannis annui bini reges creabantur = ogni anno a Cartagine si eleggevano due re che duravano in carica un anno || cedo, num barbarorum rex Romulus fuit = vediamo, Romolo era re presso i barbari? || ab illo imaginario et scaenico rege superatus est = fu vinto da quell'immaginario sovrano da operetta || Bessus occidendi protinus regis impetum ceperat = Besso aveva concepito l'orribile disegno di uccidere il re seduta stante || alia ludibria regum in mari lascivientium = altri strumenti di piacere per i re che sui mari si danno ai bagordi || aliis ad regem trahentibus civitatem aliis ad Romanos = gli uni che tiravano dalla parte del re, gli altri dalla parte dei Romani || ad ea rex satis placide verba facit = a ciò il re risponde in termini assai moderati || clamans in hostem, ne rex Croesus occideretur = gridando al nemico di non uccidere il re Creso || an nescis longas regibus esse manus? = o forse non sai che i re hanno grande potere? || at vos o superi quaeso miserescite regis = ma voi, o dèi del cielo, abbiate pietà del re, vi prego || cetera eorum oratio conviciis regis consumpta est = tutto il resto del loro discorso fu occupato da invettive contro il re || ab regis fautoribus enisum ne tale decretum fieret = da parte dei sostenitori del re si fece di tutto affinché non si emanasse quel decreto || vos eum regem inultum esse patiemini qui legatum necavit? = voi tollererete che resti impunito quel re che ha fatto uccidere un messo? || a gnoscunt longe regem lustrantque choreis = da lontano, riconoscono il loro re e lo circondano con i loro cori danzanti. || a regis fautoribus summa ope enisum (est), ne … = da parte dei fautori del re si agì con la massima energia perché non … || adventantem Tiridaten extollunt veterum regum honoribus = celebrano l’arrivo di Tiridate con gli onori tributati agli antichi re || ob haec ipsi regi insidiae parantur = (presente storico) per questi motivi prepararono un agguato al re stesso || Gabina res regi Romano in manum traditur = la città di Gabi si consegna nelle mani del re di Roma || o rex Iupiter, ut pereat positum rubigine telum = oh re Giove, che il mio giavellotto arrugginisca in una cassa || civilium officiorum rudimentis regem Archelaum defendit = per le sue conoscenze dei doveri civili, egli difese Archelao || e mediis hostibus regem vivacissimo cursu retulit = portò via il re dal folto dei nemici con una corsa velocissima || apes numquam plus unum regem patiuntur = le api non ammettono mai più di una regina || aequa tellus pauperi recluditur regumque pueris = la terra si dischiude imparziale così al povero, come ai figli dei potenti || ad regem potestas omnium pertinet, ad singulos proprietates = al re appartiene la potestà su tutto, ai singoli il possesso || celeriore fluminis Nili navigatione rex est usus = il re poté avere (letteralmente: [si servì di]) una navigazione più celere sul fiume Nilo || ad ea rex, aliter atque animo gerebat, placide respondit = a quelle parole il re, ben diversamente da ciò che aveva in animo, rispose benignamente || vocem liberam mitto adversus regis legatum = dire parole arroganti contro l'inviato del re || Antiochus quoque Syriae rex nihilo continentioris exempli = anche Antioco, re di Siria, non (offre) un modello di comportamento per nulla più moderato || Brutus, quia reges eiecit, consul primus factus est = Bruto per primo fu eletto console, poiché aveva scacciato i re || cetera multitudo e muris adventum imperatoris Romani regisque prospeculabatur = gli abitanti in massa spiavano dalle mura l'arrivo del comandante romano e del re || barbari … speraverant incautum et temerarium regem excipi posse = i barbari avevano sperato di poter sorprendere il re incauto e temerario || Brutus qui tantum gloriae Superbo exacto rege meruit = Bruto che acquistò tanta gloria per aver cacciato il re Superbo || adfirmatio Pori multiplicem animo regis iniecerat curam = l'affermazione di Poro aveva destato una molteplice apprensione nell'animo del re || classis regis Antiochi antea invicta fusa contusa fugataque est = la flotta del re Antioco, sino ad allora mai sconfitta, fu sbaragliata, battuta e messa in fuga || pacem illi prius petendam ab populo Romano esse quam ut rex … appelletur (discorso indir.) = egli doveva chiedere la pace al popolo romano prima di poter essere chiamato re || civitas … exulem et regem ipsum et liberos eius et gentem Tarquiniorum esse iussit = la città mandò in esilio il re stesso e i suoi figli e (tutta) la famiglia dei Tarquini || aiunt reges barbaros Persarum ac Syrorum pluris (= plures) uxores habere = dicono che i re barbari dei Persiani e dei Siriani hanno (solitamente) parecchie mogli || habebat … rex castra in continenti, a qua urbem angustum fretum dirimit = il re teneva l'accampamento sulla terraferma, che un sottile stretto separa dalla città || pacem … iis populus Romanus non ab se tantum sed rege etiam Masinissa praestitit = il popolo romano garantì loro il rispetto della pace non solo da parte sua ma anche da parte del re Massinissa || ab eisdem illis regis fautoribus summa ope enisum est, ne tale decretum fieret = quegli stessi fautori del re fecero ogni sforzo perché non fosse emanata tale decreto || Appius Caecus societatem cum rege Pyrrho ut parum salubrem iniri dissuasit = Appio Cieco sconsigliò di fare alleanza con il re Pirro, perché poco vantaggiosa || aut exigendi reges non fuerunt aut plebi re non verbo danda libertas = oppure non bisognava bandire i re, oppure bisognava dare al popolo una libertà di fatto, non a parole || namque Romanis cum nationibus, populis, regibus cunctis una et ea vetus causa bellandi est = uno solo, dunque, e per giunta antico è il motivo per cui i Romani fanno guerra a tutti, nazioni, popoli, re


Sfoglia il dizionario

A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z


Sfoglia il dizionario latino-italiano a partire da:


{{ID:REX100}} ---CACHE---