Dizionario Latino-Italiano


 Cerca a tutto testo   Cerca nelle forme flesse



prōvŏco
[prōvŏco], prōvŏcas, provocavi, provocatum, prōvŏcāre
verbo transitivo I coniugazione

vedi la coniugazione di questo lemma

1 fare uscire, chiamare fuori
2 provocare, sfidare, rivaleggiare, competere, gareggiare
3 tentare, allettare, incitare, eccitare, stimolare
4 (intransitivo) appellarsi, ricorrere a

permalink
<<  provocatus prōvŏcor  >>

Locuzioni, modi di dire, esempi


comitate officia provoco = eccitare l’altrui zelo con la propria affabilità || aliquem virtute provoco = gareggiare con qualcuno in valore || a duumviris provoco = ricorrere contro i duumviri || aliquem ad pugnam provoco = provocare qualcuno al combattimento || ad hilaritatem provoco = suscitare ilarità || ad Catonem provoco = appellarsi a Catone || ad populum provoco = appellarsi al popolo || aliquem cantatum provoco = chiamare qualcuno per fare musica || aliquem praemio provoco = attirare qualcuno con un premio || bella lacesso o provoco = provocare delle guerre || ad communionem sermonis tacentis (= tacentes) … provocabat = spingeva coloro che se ne stavano zitti a prendere parte alla conversazione || alium ad hilaritatem et iocos provocavit = cercò di far ridere e scherzare un altro || tacentes ad communionem sermonis provoco = indurre quelli che stanno in silenzio a prendere parte alla conservazione || ales vigili provocat ore diem = il gallo col vigile canto chiama la luce del giorno || Caesar, pro natura ferox et conficiendae rei cupidus, ostentare, provocare, lacessere = (infinito storico) Cesare, fiero per natura e desideroso di condurre a termine l'impresa, spiegava le schiere, provocava, istigava


Sfoglia il dizionario

A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z


Sfoglia il dizionario latino-italiano a partire da:


{{ID:PROVOCO100}} ---CACHE---