Dizionario Latino-Italiano


 Cerca a tutto testo   Cerca nelle forme flesse



prĕcor
[prĕcor], prĕcāris, precatus sum, prĕcāri
verbo transitivo e intransitivo deponente I coniugazione

vedi la coniugazione di questo lemma

1 pregare, supplicare, implorare
2 augurarsi, invocare, desiderare

permalink
<<  prĕcĭae precula  >>

Locuzioni, modi di dire, esempi


aliquem (aliquid) precor o ab aliquo (aliquid) precor = pregare qualcuno di dare qualcosa || alicui precor = maledire qualcuno || aliquid precor = chiedere qualcosa (per avere) || alicui bene precor = augurare del bene a qualcuno || alicui mortem precor = augurarsi la morte di qualcuno || bene precor (+ dativo) = dare il buon augurio || aliquid a diis precor = chiedere qualcosa agli dèi || alicui mala o male precor = augurarsi il male a qualcuno || vos o Calliope precor adspirate canenti … = voi, o Muse, vi supplico, suggerite al cantore … || animum tempto precando = cercare di persuadere con le preghiere || antequam pro salute eius precaretur = prima d'implorare per la sua salvezza || pacem veniamque precor deorum = invocare l’aiuto benigno degli dèi


Sfoglia il dizionario

A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z


Sfoglia il dizionario latino-italiano a partire da:


{{ID:PRECOR100}} ---CACHE---