Dizionario Latino-Italiano


 Cerca a tutto testo   Cerca nelle forme flesse



porta  [portă], portae
sostantivo femminile I declinazione

vedi la declinazione di questo lemma

1 porta
2 (in senso figurato) ingresso, entrata, adito, passaggio, accesso

permalink
<<  Porsina portābĭlis  >>

Locuzioni, modi di dire, esempi


ad portam = presso la porta || adequito portae = presentarsi a cavallo davanti a una porta || Caesar … erat ad portas = Cesare era alle porte || Naevia Porta = la Porta Nevia (a Roma) || ad portam mille = c'è un miglio fino alla porta || Caucasiae Portae = Porte del Caucaso || ad portam adsum = trovarsi nei pressi della porta || ad portam exspecto = attendere alla porta || flumentana porta = porta di Roma che conduceva al Campo Marzio || a decumana porta = dalla parte della porta decumana || Porta Capena = uno dei principali accessi a Roma, sulla via Appia. || Porta Salutaris = Porta Salutare, una porta vicina al tempio della dea Salute || porta Viminalis = porta Viminale, una delle porte di Roma, all'inizio della via Tiburtina || Trigemina porta = Porta Trigemina, porta con tre arcate, nelle antiche mura serviane, ai piedi dell'Aventino || ad portas festino = affrettarsi verso le porte || belli portae = le porte del tempio di Giano || Ciliciae portae = le porte della Cilicia (= nome di un valico fra Cappadocia e Cilicia) || Porta Ostiensis = l'attuale Porta S. Paolo || Caelimontana (porta) = porta Celimontana (alle pendici del Celio) || aversa porta = porta posteriore || arieto in portas = percuoto contro le porte || Carmentalis porta = la porta Carmentale (a Roma, nei pressi del tempio di Carmenta) || Porta Portuensis = l'attuale Porta Portese a Trastevere || claudo portas (alicui) = chiudere le porte (a qualcuno) || alicui portas aperio = aprire le porte della città a qualcuno || ad portam pervenio = giungere alla porta || qua data porta ruunt = (i venti) erompono attraverso il passaggio loro concesso || aegre portas nostri tuentur = a stento i nostri riescono a proteggere le porte || pedem porta effero = uscire di casa || agmina se fundunt portis = le schiere si riversano attraverso le porte || adaperio fores portae = aprire i battenti della porta || angustus exitus portarum = lo stretto passaggio (apertura) delle porte || circa portas discesserant = si erano allontanati andandosene nei pressi delle porte || claudentur Belli portae = saranno chiuse le porte della Guerra (= del tempio di Giano) || bubulco praesto ad portam sum = trovarsi alla porta col bifolco || adulterinae portarum claves = chiavi false per le porte || ante portas est bellum = la guerra è davanti alle porte || a porta Esquilina video = dalla porta Esquilina vedo || adservo portas murosque = far la guardia alle porte e alle mura || claustra portarum effringo o revello = infrangere, scardinare le sbarre delle porte || circa portas opportunaque moenium = intorno alle porte e ai punti delle mura più adatti || ob idque villarum portis praefigunt = e per questo motivo la inchiodano sulle porte delle case di campagna || aperio ostium o portam o ianuam = aprire la porta || adequitando ipsis prope portis = avanzando a cavallo quasi fino alle porte || Caspia claustra o Caspiae portae o porta Caspiaca o Caspiae pylae o Caspiarum claustra = le porte Caspie, i monti del Caucaso a sud del mar Caspio || Caesar portas claudi … iussit = Cesare ordinò che fossero chiuse le porte || alias clavis (= claves) portis imposuit = mise altri catenacci alle porte || arta naturae portarum claustra = le sbarre serrate delle porte della natura || Sabinis proditae portae per virginem Tarpeiam = ai Sabini (furono) aperte le porte da una fanciulla, Tarpea || Caesar legiones … portis incensis intromittit = Cesare, incendiate le porte, fa entrare le legioni || ad stationem in porta segniter agentem vigilias perveniunt = arrivano dal posto dove montava la guardia con negligenza alla porta del campo || Sabini usque ad portas urbis populantes incessere (= incesserunt) = i Sabini avanzarono saccheggiando fino alle porte di Roma || adde visum prope in portis victorem Hannibalem = aggiungi Annibale vincitore visto quasi sulle porte || clauserant portas, incertum vi an voluntate = avevano chiuso le porte, non si sa se costretti o di loro volontà || ad omnes portas milite opposito, hostibus viam clauserat = dopo aver disposto soldati a ogni porta, sbarrava la via ai nemici || aliud multo propius atque in ipsis prope portis bellum ortum = un'altra guerra scoppiò più vicina, quasi alle porte della città || ad portas maior prope mulierum quam virorum multitudo stetit = stazionò presso le porte una folla ove le donne erano quasi più numerose degli uomini || apes ubi nactae campos patentis erumpunt portis = le api, quando hanno trovato sgombri gli spazi del cielo, si slanciano dalle porte || ab decumana porta ac summo iugo nostros victores flumen transisse conspexerant = dalla porta Decumana e dalla cima della collina essi avevano osservato che i nostri vittoriosi avevano traversato il fiume || Arcades ad portas ruere et de more vetusto funereas rapuere faces = gli Arcadi si riversarono alle porte e secondo un antico costume afferrarono le fiaccole funebri


Sfoglia il dizionario

A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z


Sfoglia il dizionario latino-italiano a partire da:


{{ID:PORTA100}} ---CACHE---