Dizionario Latino-Italiano


 Cerca a tutto testo   Cerca nelle forme flesse



ōvum  [ovum], ovi
sostantivo neutro II declinazione

vedi la declinazione di questo lemma

1 uovo
2 guscio d'uovo usato come misura di capacità
3 oggetto ovale usato per contare i giri di pista al circo
4 lo spazio centrale ovale dell'anfiteatro

permalink
<<  ŏvo Oxĭŏnēs  >>

Locuzioni, modi di dire, esempi


geminum ovum = le uova gemelle (di Leda, ossia Castore e Polluce) || facio ovum = covare un uovo || ab ovo = dall'origine || candidum ovi = il bianco dell’uovo || anitum o anitium ova = uova di anatre || album ovi o ex ovo o ex ovis = la chiara dell'uovo || callosa (ova) = uova dal guscio duro || aliena ova excludo = covare le uova non sue || alter alterius ova frangit = l’uno rompe le uova dell’altro || anitum ova gallinis suppono = far covare alle galline uova di anatre || anseres aliena ova non excudunt = le oche non covano le uova altrui || anatum ova gallinis suppono = far covare uova di anatra a delle galline || gallinae festucà ova lustrant = le galline puliscono le uova con un fuscello || ab ovo usque ad mala = dall'uovo alle mele (= dall'antipasto alla frutta, dal principio alla fine) || anitum ova gallinis saepe subponimus = noi spesso facciamo covare delle uova di anatra dalle galline || volucres ova et pullos faciunt = gli uccelli generano uova e pulcini || gallinae avesque reliquae, cum ex ovis pullos excluserint = le galline e gli altri uccelli, quando hanno fatto uscire dalle uova i piccoli


Sfoglia il dizionario

A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z


Sfoglia il dizionario latino-italiano a partire da:


{{ID:OVUM100}} ---CACHE---