Dizionario Latino-Italiano


 Cerca a tutto testo   Cerca nelle forme flesse



Disambigua
La tua ricerca ha prodotto più risultati:
  • ōmĕn (Sost. nt. III decl.) destino IN QUESTA PAGINA
  • ōmen (Sost. nt. III decl.) membrana


ōmĕn  [ōmĕn], ominis
sostantivo neutro III declinazione

vedi la declinazione di questo lemma

1 augurio, presagio buono o cattivo
2 rito augurale, usanza solenne
3 voto, augurio, desiderio

permalink
<<  ŏmāsum ōmen  >>

Locuzioni, modi di dire, esempi


argutum omen = augurio espressivo || ea lege atque omine ut … = a patto e a condizione che… || accipio omen = accettare il presagio (di buon augurio) || accipio in omen = interpretare come presagio || auctus omine = incoraggiato dal buon augurio || primis ominibus = in prime nozze || i secundo omine = va' con fausto augurio || auspicium o omen infaustum = presagio infausto || accipere … regibus omen erat = era di buon augurio per un re ricevere … || aptius omen erit = i presagi saranno più favorevoli || aliquem o aliquid (optimis) ominibus prosequor = accompagnare qualcuno o qualcosa con (i migliori) auguri || bene spondebant omina = i presagi davano a ben sperare || do omen plebeio consuli = far sperare un console plebeo || a plerisque in omen magni terroris acceptum = fu interpretato dai più come presagio di grande terrore || o di immortales, avertite ac detestamini hoc omen = oh dèi immortali, allontanate e stonate, questo presagio || accipere se omen impleturumque fata ara condita ac dicata ait = (Ercole) disse che accettava l'augurio e che avrebbe adempito il volere del destino innalzando e consacrando l'altare


Sfoglia il dizionario

A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z


Sfoglia il dizionario latino-italiano a partire da:


{{ID:OMEN100}} ---CACHE---