Dizionario Latino-Italiano


 Cerca a tutto testo   Cerca nelle forme flesse



Disambigua
La tua ricerca ha prodotto più risultati:
  • mŏra (sost. femm. I decl.) indugio IN QUESTA PAGINA
  • mŏra (sost. femm. I decl.) truppa


mŏra  [moră], morae
sostantivo femminile I declinazione

vedi la declinazione di questo lemma

1 indugio, ritardo, proroga, dilazione
2 sosta, pausa
3 spazio o periodo di tempo
4 ostacolo, impedimento, motivo di ritardo
5 segno di riconoscimento

permalink
<<  Mopsus mŏra  >>

Locuzioni, modi di dire, esempi


alicui sum in mora = far perdere tempo a qualcuno || sine mora = addirittura || aeger morae = inquieto per l'indugio || aeris moras = l’ostacolo del bronzo || alicui moram infero = ritardare qualcuno || moras necto = creare indugi, temporaggiare || alicui rei moram infero = far ritardare qualcosa || aliquem morae increpito = sgridare qualcuno per il suo ritardo || acquiro moram = guadagnar tempo || inter moras = nel frattempo, nell'attesa || alicui moram facio = concedere una dilazione a qualcuno || moram quaero = chiedere tempo || amputo moras = mettere fine agli indugi, sbrigarsi || fabrico moras = creare dei ritardi || moras praecipito o rumpo = rompere gli indugi || beneficiis non obicio moras = all'azione del beneficiare non pongo (alcuna) mora || addo moram rebus = ritardare un'impresa || moras molior o traho = frapporre indugi || Fabium morae increpitare = rimproverava Fabio per il suo attendismo || alias ex aliis fingendo moras = adducendo sempre nuovi motivi per l'indugio || belli moram redimo = pagare per avere una tregua alla guerra || causas morae facio = addurre un pretesto d’indugio || nullam moram interpono, quin … = non frapporre indugio a … || aeger mora et spei impatiens = inasprito dall'attesa e mai sopportando di (continuare a) sperare || ad morae taedium ferendum patiens = capace di sopportare pazientemente la noia di un ritardo || Abantem interimit, pugnae nodumque moramque = uccide Abante, che rendeva la battaglia più difficile e dura || ubi mulier vacua fuit, nectere moras = (infinito storico) la donna, quando fu libera, si diede ad inventare pretesti d'indugio || alias deinde alias morae causas facere = (infinito storico) trovava pretesti di indugio uno dopo l'altro || an tibi notitiam mora temporis eripit horum? = il tempo distruggerà in te questi ricordi? || bella per turpis longius isse moras = che la lite si era trascinata in vergognose lungaggini || Caesar nihil in mora habuit, quominus … = Cesare non fu per nulla impedito di … || nulla o sine, o haud nec interposita mora = senza indugio || certe ista legatio moram et tarditatem adferet bello = codesta ambasceria ritarderà e rallenterà di certo la guerra || centurionibus datum negotium erat ut sine mora imperia exsequerentur = ai centurioni era stato dato incarico di eseguire senza indugio i comandi || da spatium tenuemque moram, male cuncta ministrat impetus = rimanda un momento, la precipitazione è una pessima guida || calor ille cogitationis qui scribendi mora refrixit recipit ex integro vires = quella foga dell’invenzione, che si è raffreddata per l’indugio dovuto allo scrivere, riprende appieno le sue forze


Sfoglia il dizionario

A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z


Sfoglia il dizionario latino-italiano a partire da:


{{ID:MORA100}} ---CACHE---