Dizionario Latino-Italiano


 Cerca a tutto testo   Cerca nelle forme flesse



Disambigua
La tua ricerca ha prodotto più risultati:
  • mălum (Sost. nt. II decl.) male IN QUESTA PAGINA
  • mālum (Sost. nt. II decl.) frutto
  • mălum (inter.) interiezione


mălum  [malum], mali
sostantivo neutro II declinazione

vedi la declinazione di questo lemma

1 male
2 disgrazia, sventura, danno
3 delitto, misfatto, colpa
4 punizione, tortura, castigo, pena, maltrattamento
5 malattia, infermità, sofferenza
6 fatica, disagio
7 (al plurale) cattive parole
8 mostro

permalink
<<  Maltīnus mālum  >>

Locuzioni, modi di dire, esempi


alicui malo sum = essere una disgrazia per qualcuno || alicuius malo = a scapito di qualcuno, a danno di qualcuno || at malo cum tuo = ma peggio per te || a me mendicas malum = vieni a medicare (= cercare) guai da me || aliud ex alio malum = da una disgrazia ne nasce un'altra (= le disgrazie non vengono mai sole) || bona, mala = la buona … la cattiva sorte, i vantaggi … gli svantaggi || minima de malis = il minore dei mali || in malis iaceo = essere sventurato || a malis declino = evitare il male || alicui malum do = causare del male a qualcuno || ab aliquo mendico malum = andare in cerca di guai presso qualcuno || arcesso mala = tirarsi addosso le disgrazie || adsuetudine mali = per l'abitudine al male || adsuetudo mali = l'assuefazione al male || adventus mali = il sopraggiungere della malattia || adventus malorum = il sopraggiungere delle disgrazie || avitum malum = un male di famiglia || alicui mala o male precor = augurarsi il male a qualcuno || causa cibusque mali = causa e alimento del male || voluptas, esca malorum = il piacere, esca del male || a contuendis nos malis avocat = ci distoglie dalla considerazione dei mali || ad praesentius malum cautiores = più guardinghi riguardo al male più impellente || belli malo circumveniebantur = venivano travolti nel disastro della guerra || anima quassa malis = anima lacerata dalla disgrazia || bona malaque causae = i punti forti e quelli deboli di una causa || ad mala hoc mihi accedit = ai miei mali si aggiunge questo || aliquem malis opinionibus extraho = liberare qualcuno dai pregiudizi || a malis natura declinamus = per natura stiamo lontano dai mali || auspicii timore mali = per il timore di un cattivo presagio || a malis mors abducit = la morte ci allontana dai mali || carpo aliquem malo dente = dire male di qualcuno || bonum malumque dignosco = distinguere il bene e il male || bonorum et malorum enumerationes = enumerazione di vantaggi e svantaggi || ad malum proprius cautior = tenendosi in guardia specialmente contro il pericolo immediato || ob ipsorum interna mala = a causa dei loro dissensi intestini || ad propius praesentiusque malum cautiores = più guardinghi di fronte a un pericolo più vicino e imminente || cesso eram hoc malo impertiri = indugio a informare la padrona di questa disgrazia || voluptas, malorum mater omnium = la voluttà, madre di tutti i mali || ancipiti malo territi Britanni = i Britanni spaventati dal duplice pericolo || voluntaria mala ex constitutione nostra pendentia = (sono) mali derivanti dalla nostra costituzione, che noi stessi ci vogliamo || cenabis hodie magnum malum = ne dovrai inghiottire di grosse oggi || labor, ut mala culmos esset robigo = malattia, come la carie della frumento che rodeva i fusti dei cereali || adversus notum malum irritor = ribellarsi contro un male che si conosce bene || animus se cupiditate devinxit mala = l'animo si è lasciato dominare da cattivi desideri || ubi corpus requiescat malis = dove il corpo trovi requie alle proprie sofferenze || amanti amoenitas malost (= malo est) nobis lucrost (= lucro est) = la consolazione è una disgrazia per l'amante e un profitto per noi || vobis inmunibus huius esse mali dabitur = quanto a voi, vi sarà dato di essere esenti da questo male || capio voluptatem malis alienis = provar piacere per i dolori altrui || bona malaque hostium aspicio = vedere il buono e l cattivo del nemico || aut inevitabilia aut evitabilia mala = mali evitabile o inevitabili || ad haec mala hoc mi accedit etiam = a queste disgrazie mi si aggiunge anche questo || adeo penitus hoc se malum fixit = questo male si è fissato così profondamente || acre malum semper stillantis ocelli = una malattia fastidiosa che faceva lacrimare gli occhi di continuo || volgantur prodigia imminentium malorum nuntia = correvano voci di prodigi forieri di sventure imminenti || aliud novum malum necopinato exortum = un altro nuovo pericolo si manifestò all’improvviso || Britanni agitare inter se mala servitutis = (infinito storico) i Britanni ragionavano tra loro sui mali della servitù || aliquem consulo quid bonum sit quid malum quid neutrum = chiedere a qualcuno che cosa è bene, che cosa è male, che cosa non è né bene né male || boni locum obtinet levius malum = un male minore può passare per un bene || quacumque te abdideris, mala humana circumstrepent = da qualsiasi parte ti ritirerai, i mali della condizione umana si faranno sentire intorno a te || ubi animus se cupiditate devinxit mala = si è lasciato incatenare da una cattiva passione || aequumst cui tantum restet transire malorum = è giusto per chi dovrà attraversare tanti mali || altior humano spiritus ille malo est = quell'esaltazione supera l'affanno umano || cito exarescit lacrima, praesertim in alienis malis = le lacrime si asciugano in fretta, soprattutto quando si tratta di una disgrazia altrui || vobis rationem ostendam qua tanta ista mala effugiatis = vi mostrerò il modo con cui possiate sfuggire a codesti così pesanti mali || ubi animus semel se cupiditate devinxit mala = una volta che l'animo si è fatto prendere nel vizio || vos hortor ne ignoscundo (= ignoscendo) malis bonos perditum eatis = vi esorto a non rovinare gli onesti, perdonando ai malvagi || adgnovit longe gemitum praesaga mali mens = il cuore, presago della disgrazia riconobbe, il lamento da lontano || Antiopae nusquam succurris habenti tot mala? = non soccorri in alcun modo Antiope che subisce tante sventure? || appareret uter esset insidiator uter nihil cogitaret mali = sarebbe evidente chi dei due fu l'attentatore, chi invece non aveva alcuna intenzione cattiva || causa mali tanti coniunx iterum hospita Teucris = di nuovo una sposa straniera è all'origine di tanto male per i Teucri || aperta professione ne malum quidem ullum esse sine aliquo bono = con esplicita dichiarazione che non esiste alcun male senza qualcosa di buono || iam (malum) maius est, quam ut capere id privata fortuna possit = ormai (il male) è troppo diffuso per essere contenuto nei limiti degli interessi privati || ab hominibus doctis accepimus … ex malis eligere minima oportere = abbiamo imparato dai filosofi che occorre scegliere i minori tra i mali || Cicero utpote qui ceteris Romanis prudentior esset, mala ista praeviderat = Cicerone, lui che era più accorto degli altri romani, aveva previsto queste disgrazie || sacer intra nos spiritus sedet, malorum bonorumque nostrorum observator et custos = in noi dimora uno spirito divino che osserva e spia i nostri vizi e le nostre virtù || a malis natura declinamus, quae declinatio si cum ratione fiet, cautio appelletur = per natura abbiamo avversione per il male, e se questa avversione avverrà in modo conforme a ragione si chiami precauzione || animus imbutus malis artibus haud facile libidinibus carebat = l’animo imbevuto di vizi non facilmente stava lontano dalle brutte passioni || bonam deperdere famam, rem patris oblimare, malum est ubicumque = perdere la buona fama, dilapidare i beni paterni, è dappertutto un male || ea (= avaritia) quasi venenis malis imbuta corpus animumque virilem effeminat = lei è come impregnata di un veleno che indebolisce il vigore del corpo e dell'anima


Sfoglia il dizionario

A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z


Sfoglia il dizionario latino-italiano a partire da:


{{ID:MALUM100}} ---CACHE---