Dizionario Latino-Italiano


 Cerca a tutto testo   Cerca nelle forme flesse



lăcrĭma
[lacrimă], lacrimae
sostantivo femminile I declinazione

vedi la declinazione di questo lemma

1 pianto, lacrima
2 resina, succo, olio, essenza di pianta

permalink
<<  Lăcōnis lăcrĭmābĭlis  >>

Locuzioni, modi di dire, esempi


lacrimas teneo = trattenere il pianto || aliquem lacrimis perfundo = bagnare qualcuno di lacrime || lacrimas moveo = provocare il pianto || aliquem lacrimis exarmo = disarmare qualcuno con il pianto || dedo me lacrimis = abbandonarsi ai pianti || e lacrimis arborum = dalla resina delle piante || absumi lacrimis = consumarsi in lacrime || abhorrentes lacrimae = lacrime fuori luogo || abluo lacrimas = tergere le lacrime || do lacrimas = piangere || ad lacrimas effundi = profondersi in lacrime || narcissi lacrimam = la lacrima del narciso || sacerdotis vestrae lacrimis = sotto le lacrime della vostra sacerdotessa || arescit lacrima = le lacrime si asciugano || cito exarescit lacrima = subito la lacrima si asciuga || ob lacrimas incusabantur = (le donne) venivano accusate per le (loro) lacrime || ubi lacrimae substiterint? = dove si saranno fermate le (sue) lacrime? || vulnera supplevit lacrimis = colmò di lacrime la ferita || e lacrimis facta litura = cancellatura provocata dalle lacrime || vultum lacrimis atque ora rigabat = bagnava il volto e le guance di lacrime || aufer abhinc lacrimas = scaccia lontano da qui le tue lacrime || anima effluet in lacrimas = l'anima si scioglierà in lacrime || Celso lacrimas adempto libo = versare delle lacrime come offerta a Celso rapito dalla morte || raptam lacrimis gaudentibus implet = l'abbraccia, la bagna di lacrime di gioia || anus et mulierculae lacrimis moventur = le vecchie e le femminucce si commuovono alle lacrime || madidas lacrimarum rore coronas = corone bagnate dalla rugiada delle lacrime || actast per lacrimas nox mihi, quanta fuit = ho trascorso l'intera durata della notte in lacrime || adiuvo maerorem orationis lacrimis = accrescere la tristezza con lacrime nelle orazioni || ubi lacrimas vel doloris imitamenta? = (discorso indir.), dove (erano) le lacrime, o almeno le simulazioni di dolore? || hae lacrimae per elisionem cadunt = cadono spremute || vocem lacrimasque devorat ipse dolor = è proprio il dolore a inghiottire voce e lacrime || cito exarescit lacrima, praesertim in alienis malis = le lacrime si asciugano in fretta, soprattutto quando si tratta di una disgrazia altrui || Cicero cruci civis Romani … suas lacrimas dedit = Cicerone versò le sue lacrime per il cittadino romano crocifisso || cladem populo Romano, multas alicui lacrimas adfero = essere la causa di un disastro per il popolo romano, di molte lacrime per qualcuno || accepit vocem lacrimis Lavinia matris flagrantis perfusa genas = Lavinia accetto le parole di sua madre in lacrime che inondavano le sue guance ardenti || ad quas ille voces lacrimis etiam ac multo pudore suffunditur = a queste acclamazioni il suo volto si copre di lacrime di rossore || attolle te et quotiens lacrimae suboriuntur oculis tuis totiens illos in Caesarem dirige = rinfrancati e, ogni volta che le lacrime gonfiano i tuoi occhi, rivolgili a Cesare


Sfoglia il dizionario

A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z


Sfoglia il dizionario latino-italiano a partire da:


{{ID:LACRIMA100}} ---CACHE---