Dizionario Latino-Italiano


 Cerca a tutto testo   Cerca nelle forme flesse



Disambigua
La tua ricerca ha prodotto più risultati:
  • grātĭa (sost. femm. I decl.) favore IN QUESTA PAGINA
  • Grātĭa (sost. femm. I decl.) nome proprio


grātĭa
[gratiă], gratiae
sostantivo femminile I declinazione

vedi la declinazione di questo lemma

1 favore, benevolenza, compiacenza
2 amicizia, concordia, armonia
3 credito, influenza, autorità, potere
4 piacevolezza, attrattiva, leggiadria, fascino
5 gratitudine, riconoscenza, ringraziamento
6 favoritismo, parzialità
7 perdono, indulgenza
8 (+ genitivo) per, al fine, allo scopo di, a causa di, per amore di, in vista di

permalink
<<  grātes Grātĭa  >>

Locuzioni, modi di dire, esempi


qua gratia? = perché? || ea gratia = per tale motivo || ea gratia quod… = per il motivo che… || ea gratia ut = allo scopo di || ab aliquo gratiam inisse quod … = avere meritato il favore di qualcuno per … || auctior est gratiā = egli crebbe in influenza || bona gratia = popolarità, relazioni amichevoli || alicuius gratiam effundo = gettare al vento (perdere per propria colpa) il favore di qualcuno || alicui pro aliqua re gratias ago = ringraziare qualcuno di qualcosa || alicui ob aliquam rem gratias ago = ringraziare qualcuno di qualcosa || gratia praevaleo = avere più credito || aliquid impetro cum gratia = ottenere qualcosa con le buone || alicui gratiam do = concedere un favore a qualcuno || alicui gratias refero = dare a qualcuno segni (= prova) di riconoscenza || alicui pro aliqua re gratiam refero = testimoniare la propria gratitudine a qualcuno in cambio di qualcosa || gratiarum actio = rendimento di grazia || gratias ago = ringraziare || ob aliquam rem gratia = ringraziare per qualcosa || habeo gratiam = avere riconoscenza || gratiam refero = ricompensare, contraccambiare || in gratiam cum aliquo redeo = riconciliarsi, tornare in buoni rapporti || gratiam ineo ad aliquem = entrare nelle grazie di qualcuno || ad conciliationem gratiae = per ottenere la riconciliazione || gratiam persolvo = rendere grazie || aliquem in gratiam o in gratiam cum aliquo reduco = riconciliare qualcuno (con qualcun altro) || mala gratia = ingratitudine || apio gratia in vulgo est = l'apio è generalmente apprezzato || aliquem in gratiam (suam) accipio o recipio = accordare a qualcuno il proprio favore || alicui iurisiurandi gratiam facio = rimettere a qualcuno un giuramento || adclamarunt gratias se etiam ob hoc agere = affermarono a gran voce che lo ringraziavano anche di questo || habendam fortunae gratiam quod = bisogna ringraziare la fortuna che || actio gratiarum (o laudum) = ringraziamento || ab aliquo summam gratiam ineo = guadagnarsi il massimo favore di qualcuno || alicui delicti gratiam facere = perdonare un errore a qualcuno || habeo et refero gratiam = avrò il favore della prosperità || alicui gratias ago de re (o pro re) = rendere grazie a qualcuno per qualcosa || Bruti conservandi gratia = per salvare Bruto || alicui gratiam dicendi facio = accordare la parola a qualcuno || brevitatis causa o gratia = per amor di brevità || Caesaris decedentis gratiam = il prestigio di cui godeva Cesare allo spirare della sua carica (= del proconsolato in Gallia) || aliquam bonam gratiam mihi quaero = ricercare qualche buona grazia vantaggiosa per sé || beneficiorum gratia sempiterna est = la gratitudine per i benefici è eterna || animi causa o gratia = per diletto || beneficium, gratiam reddo = ricambiare o restituire un beneficio, un favore || fac istam cunctam gratiam = fa' che questo perdono sia completo || classis quam … hiemis gratia subduxerat = (la flotta) che aveva tirato in secco a causa dell'inverno || volgus fuimus sine gratia, sine auctoritate = fummo plebaglia senza credito, senza autorità || bonas gratias provincia attulit = portò (tornando) dalla propria provincia buone simpatie || apud quem gratia beneficii intercidit = colui nel quale è venuta meno la gratitudine per il beneficio || adaequo aliquem gratiā apud Caesarem = eguagliare qualcuno nel favore presso Cesare || apud Lentulum ponam te in gratia = ti porrò nelle grazie di Lentulo || exempli causa o gratia, o loco = per esempio || habebo apud posteros gratiam = godrò del favore dei posteri || benigna materia gratias agendi = abbondante materia di ringraziamenti || apud Patrones te in maxima gratia posui = ti ho procurato il favore di Patrone al massimo grado || aliquem apud aliquem in maxima gratia pono = mettere qualcuno nelle migliori grazie di qualcuno || auspicandi gratia tribunal ingressus = mentre saliva sul seggio per inaugurare le sue funzioni || Boccho delicti gratiam facit = a Bocco fa grazia del suo errore || ago gratias quoquo animo facis = ti rendo grazie qualunque siano le tue intenzioni || Antonio tuo nomine gratias egi = ho ringraziato Antonio da parte tua || a me valde contendit de reditu in gratiam = mi sollecita vivamente per una riconciliazione || ago gratias mihi quod cum illo non contraxi societatem = ringrazio me stesso di non avere stretto rapporti con quello || ad ferendam gratiam fides languet = la promessa di ricambiare il favore rimane accantonata || aliquem in antiquum locum gratiae atque honoris restituo = ridare ad qualcuno il credito e l’onore di prima || aliquid in beneficii loco et gratiae causa peto = chiedere qualcosa come una grazia e un beneficio || cave quicquam habeat momenti gratia = stai attento che il desiderio di compiacere non abbia influenza || apud memores stat gratia facti = in loro, memori, è viva la riconoscenza per il beneficio || habeo senectuti magnam gratiam, quae auxit … = ho molta gratitudine per la vecchiaia, che accrebbe … || agentibus tibi gratias nihil velandum est, nihil omittendum = coloro i quali ti esprimono il ringraziamento non hanno nulla da nascondere e nulla da scartare || admoneo paterni beneficii ac pro eo gratiam repeto = ricordava il beneficio paterno padre e per ciò chiedeva gratitudine || habeo ad Caesaris gratiam atque amicitiam receptum = poter ricorrere al favore e alla amicizia di Cesare || ago gratias senectuti quod me lectulo affixit = ringrazio la vecchiaia di avermi inchiodato al letto || alicui suspicionem do ficte reconciliatae gratiae = destare in qualcuno il sospetto della insincerità d’una riconciliazione || volo tibi cum sponso tuo malam gratiam facere = voglio seminare la discordia tra te e il tuo fidanzato || bestias hominum gratia generatas esse videmus = vediamo che gli animali sono stati creati per servire agli uomini || bonum publicum privata gratia devictum = l’interesse generale fu sopraffatto dall’influenza privata || Caesari pro eius meritis gratiam refero = ricambiare il beneficio di Cesare secondo i suoi meriti || ad referendam gratiam fides non cessat hanc pervellamus = la volontà di ricambiare il favore ricevuto non è assopita, stimoliamola || alii ipsi professi (sunt) se pugnaturos in gratiam ducis = altri dichiararono volontariamente che essi avrebbero combattuto per far piacere al generale || Celtiberorum animos Romanis adplicando … gratiam retulit = ricambiò il favore, legando le simpatie dei Celtiberi ai Romani || addidit, gratiae scilicet causa, me sibi magistrum futurum = aggiunse, di certo per compiacermi, che sarei stato il suo maestro || Boccho, quoniam paenitet, delicti gratiam facit = a Bocco, dato il suo pentimento, concede il perdono delle colpe commesse || o ne ille agere gratias dis omnibus debet = oh, davvero costui deve rendere grazie a tutti gli dèi || Auximatibus agit gratias seque eorum facti memorem fore pollicetur = ringrazia gli Osimani e promette loro di ricordarsi del loro comportamento || volo tibi malam gratiam cum sponso tuo facere: habet amicam = voglio metter male fra te e il tuo fidanzato: ha un'amante || narrationem … omni qua potest gratia et venere exornandam puto = penso che la narrazione deve essere abbellita di ogni grazia ed eleganza possibile || ea … ipsa adfinitas haud spreta gratiam Fabio ad volgum quaesierat = il fatto che non avesse disprezzato questa parentela aveva assicurato a Fabio il favore presso il popolo || agentes gratias quod solita armis discerni iure terminarentur = mostrandosi riconoscenti del fatto che si definissero con la legge situazioni solitamente risolte con le armi || ubi multum (beneficia) antevenere (= antevenerunt), pro gratia odium redditur = ma quando (i benefici) sono troppo grandi invece di gratitudine generano odio || ceterum exercitum in provinciam qua proxuma est Numidiae hiemandi gratia collocat = dispone il resto dell'esercito a svernare nella provincia là dove essa confina con la Numidia || antiqua comoedia sinceram illam sermonis Attici gratiam retinet = la commedia antica conserva quella grazia genuina del parlare attico || alii Cn. Cornelii fratris gratia extractum ad tantum honorem credunt = alcuni ritengono che sia stato innalzato a una così alta carica grazie all'influenza del fratello Gneo Cornelio


Sfoglia il dizionario

A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z


Sfoglia il dizionario latino-italiano a partire da:


{{ID:GRATIA100}} ---CACHE---