Dizionario Latino-Italiano


 Cerca a tutto testo   Cerca nelle forme flesse



făcĭēs
[facies], faciei
sostantivo femminile V declinazione

vedi la declinazione di questo lemma

1 aspetto esteriore
2 sembianza, apparenza, immagine, figura, conformazione
3 forma, maniera, specie, genere, modo
4 spettacolo, scena, vista, immagine
5 volto, faccia, viso, sguardo
6 bellezza, avvenenza
7 fisionomia, espressione

permalink
<<  făciens facilatūrūs  >>

Locuzioni, modi di dire, esempi


in faciem (+ genitivo) = a guisa di, come … || faciem pane madido lino = massaggiare la faccia con pane ammorbidito (= bagnato) || facie prima = a prima vista || facie praestante = di bell’aspetto || colores prima facie duri = colori duri di primo acchito || faciem adultero = cambiare i propri lineamenti, la propria fisionomia || faciem ad faciem = faccia a faccia || in facie (+ genitivo) = alla presenza di … || ad faciem (+ genitivo) = alla presenza di … || faciem tauro propior = più simile a un toro nell’aspetto || facie praesignis = molto bella d'aspetto || facie magis quam facetiis ridiculus = che fa ridere più per la sua faccia che per le sue facezie || faciem adulterat = (Proteo) trasforma il suo aspetto || faciem victoriae aperire = mostrare l’aspetto della vittoria || qua sunt facie? — scitula = come sono di aspetto? — graziose || qua facie fuit, qua statura ? = qual era il suo aspetto, la sua statura? || o faciem pulchram = oh che bel viso || facie noscito consulem = riconoscere il console dal viso || faciem perfrico = sfregarsi la fronte per impedirle di arrossire (= bandire ogni pudore, armarsi d'audacia) || facie vestigii humani = dalla forma di impronta umana || faciem placidam inconcussam = espressione tranquilla, imperturbabile || faciem quaero = cercare di farsi bella, truccarsi || faciem meam non averti a foeditate sputorum = non ho sottratto la mia faccia all'infamia degli sputi || adulescens strenuà facie = giovane d'aspetto gagliardo || faciem obversus in agmen utrumque = volgendo il volto ad ambedue le schiere || facie violenta Corinna est = la bellezza rende intrattabile Corinna || facie quoque noscitans consulem = riconoscendo il console anche dalla fisionomia || faciem deae culpavit = trovò da ridire sull'aspetto fisico della dea || faciem ad serenam ut subito mutatur dies = non appena il cielo si volge al sereno || facie caenoso pigmento delita = con la faccia spalmata di colore || calicem in faciem Fortunatae immisit = scagliò un calice in faccia a Fortunata || faciem sudario abscondit = si coprì il volto col fazzoletto || faciem illius falle dolo = imita con inganno il suo aspetto || faciem liquidis referentibus undis = poiché lo specchio dell'acqua rifletteva l'immagine del mio volto || faciem meam non averti a conspuentibus in me = io non ho sottratto il mio viso agli sputi || faciem laxis vesicis inligant = si legano al volto delle vesciche lasciandole lasse || faciem illam luculentam verberare incipit = comincia e percuoter(si) quel viso (che era) di luminosa bellezza || caelo facies delapsa parentis = l’immagine del padre discesa dal cielo || eandem semper faciem servabit placidam = manterrà sempre la stessa espressione tranquilla || prima facie o specie, o aspectu = a prima vista || ante faciem obtento sudario = col viso nascosto da un fazzoletto || certius facie quoque Brutum cognovit = riconobbe Bruto con maggiore sicurezza anche dall'aspetto || i qualis facies et quali digna tabella! = quale scena e degna di quale dipinto || ad istam faciem est morbus qui me macerat = di questo tipo è la malattia che mi macera || boni seminis sues animadvertuntur a facie = si riconoscono dal loro aspetto i maiali di buona razza || antequam Vesuvius faciem loci verteret = prima che il Vesuvio sconvolgesse l’aspetto del luogo || dat facies animos: facie violenta Corinna est = la bellezza dà superbia: per la bellezza Corinna è intrattabile || qua facie … sit aut ubi habitat ne quaerendum quidem est = non vale neppure la pena di indagare che aspetto abbia o dove si trovi || Allecto torvam faciem et furialia membra exuit = Alletto abbandona l'aspetto di Furia || iam (facies) morientis erat: remanet pallor rigorque = era già (l'aspetto) di un morto: predominano il pallore e la rigidità || cito sanum facies hominem hac cura, expertum hoc est = lo guarirai subito con questo rimedio, è medicina di provata efficacia || habet aliquam faciem exemplar ipsum quod intuens opifex statuam figuravit = anche l'esemplare ha un certo aspetto e l'artista osservandolo ha modellato la statua || canes facie debent esse formosi … oculis nigrantibus aut ravis = (i cani) devono essere belli d'aspetto, avere occhi scuri o sul giallo || habebat quidam filiam turpissimam idemque insignem pulchra facie filium = un tale aveva una figlia molto brutta e anche un figlio di bellezza singolare


Sfoglia il dizionario

A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z


Sfoglia il dizionario latino-italiano a partire da:


{{ID:FACIES100}} ---CACHE---