Dizionario Latino-Italiano


 Cerca a tutto testo   Cerca nelle forme flesse



dēsīdĕro
[dēsīdĕro], dēsīdĕras, desideravi, desideratum, dēsīdĕrāre
verbo transitivo I coniugazione

vedi la coniugazione di questo lemma

1 desiderare, bramare
2 richiedere, volere
3 rimpiangere, sentire la mancanza, lamentare la perdita di
4 esaminare, studiare, ricercare, voler sapere
5 richiedere, aver bisogno di

permalink
<<  dēsīdĕrĭum dēsīdĕror  >>

Locuzioni, modi di dire, esempi


ab aliquo aliquid desidero = desiderare qualcosa da qualcuno || ab milite modestiam desidero = desiderare la disciplina nei soldati || amplius quod desideres nihil erit = non ti mancherà più nulla || artifices quos cultus domesticus desiderat = artigiani che sono necessari al servizio della casa || audies quid in oratione tua desiderem = ascolta ciò che, secondo me, manca nella tua esposizione || ramum desiderant … ex quo trahant sucum = (le foglie) hanno bisogno del ramo, da cui trarre il succo vitale || voluptates nullas magnopere desiderat = non rimpiange intensamente nessun piacere || amorem erga me humanitatem suavitatemque desidero = è il suo affetto per me, la sua amabilità che io rimpiango || ab Chrysippo nihil magnum nec magnificum desideravi = da Crisippo non mi sarei atteso nulla di grande e magnifico || Capitolium sic orno, ut templi dignitas desiderat = ornare il Campidoglio come la maestà del tempio richiede || dandum aliquid comoedo quoque, dum eatenus, qua pronuntiandi scientiam futurus orator desiderat = si deve accordare una certa importanza anche all'insegnamento impartito da un attore, purché nei limiti della necessità che ha il futuro oratore di imparare a pronunciare bene || valde te exspecto valde desidero te = aspetto con ansia, mi manchi molto


Sfoglia il dizionario

A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z


Sfoglia il dizionario latino-italiano a partire da:


{{ID:DESIDERO100}} ---CACHE---