Dizionario Latino-Italiano


 Cerca a tutto testo   Cerca nelle forme flesse



bīlis  [bīlis], bilis
sostantivo femminile III declinazione

vedi la declinazione di questo lemma

1 fisiologia bile
2 (in senso figurato) sdegno, ira, stizza, rabbia
3 (in senso figurato) malinconia, tristezza, umor nero
4 (in senso figurato) pazzia, furore

permalink
<<  bīlĭōsus bĭlix  >>

Locuzioni, modi di dire, esempi


bilem vomo = vomitare bile || bilem substringo = frenare la bile, reprimere la rabbia || bilem habeo = adirarsi, essere adirato || bilem effundo = sfogare la rabbia || atra bilis = bile nera, atrabile (= umor nero, tristezza, malinconia, furore, rabbia) || commota bile ferveo = sentire riscaldarsi la propria bile || bilem meam regusto = rigustare la propria bile || bile suffusus = che ha l'itterizia, itterico || bilis suffusa = versamento di bile, ittero || bilem in res effundo = scaricare la propria bile sulle cose || cena quae bilem movet = una cena che smuove la bile || bilem alicui moveo o commoveo = smuovere (scaldare) la bile di qualcuno (= irritarlo) || atra bili percita est = è agitata dall’atrabile, è presa da pazzia || accensum bile fera = acceso da un'ira violenta || bilis atra o nigra = pazzia, collera, melanconia || bilem et dolorem devorare, id est abscondere = inghiottire bile e dolore, cioè celare || aliud iussit quod splendida bilis = altro termine che gli suggerì la nera bile (detta appunto splendida per la sua lucentezza verdastra) || o imitatores, ut mihi saepe bilem vestri movere tumultus! = oh imitatori, quante volte mi hanno irritato i vostri pasticci! (= le vostre opere letterarie sconclusionate) || bilem expello o detraho o depello o extraho o pello = fare evacuare la bile || ubi ebrietas continua praecordia bile torret = quando un'ubriachezza cronica brucia gli organi interni con la bile


Sfoglia il dizionario

A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z


Sfoglia il dizionario latino-italiano a partire da:


{{ID:BILIS100}} ---CACHE---