Dizionario Latino-Italiano


 Cerca a tutto testo   Cerca nelle forme flesse



ănĭma  [animă], animae
sostantivo femminile I declinazione

vedi la declinazione di questo lemma

1 fiato, respiro
2 aria
3 soffio, vento
4 anima, principio o spirito vitale
5 persona, essere umano
6 (al plurale) ombre, spiriti dei morti

permalink
<<  ănīlĭtor ănĭmābĭlis  >>

Locuzioni, modi di dire, esempi


alicui animam exstinguo = togliere la vita a qualcuno || animam debeo = dovere anche l'anima (= essere pieno di debiti) || animam depono = spirare || animae discidium = il distacco dell'anima || animam dissolvo = morire || animam duco = respirare || animam edo = spirare || animam finivit = morì || canalis animae = canale della respirazione (= la trachea) || animam fudit = esalò l’anima || animam compressi = trattenni il respiro || animae gravitas = alito cattivo || animae interclusio = l’interruzione del respiro, soffocamento || anima nostra negotiari = mercanteggiare la nostra vita || animam simul exhalarunt = insieme spirarono || anima quae flatur = il respiro che viene emesso || animam omitto = lasciar andare il proprio soffio (= farsi uccidere) || animam amittunt = perdono la vita || alicui animam elido = togliere la vita a qualcuno || an inmortalis anima? = forse l'anima (è) immortale? || anima redolens = fiato puzzolente || animas reddunt = esalano il loro soffio, la loro vita || anima quae ducta est = l'aria che è stata respirata || anima foetida = alito puzzolente || animas aucupabundus = che fa la posta alle anime || animas ebrio = far perdere l'intelletto, la ragione || animam abicio = morire || abolitio animarum = morti violente || animas foveo = purificare il proprio alito || animam adsibilat = rende l'anima con un fischio || animam adsibilo = rendere l'anima sibilando || attraho animam = tirar su il fiato || animam obnubilavit = perse conoscenza || animam produco = continuare a vivere || animam recepto o recipio = riprender vita, riprendere fiato || vos, meae carissimae animae = voi, anime mie carissime || animam reciproco = respirare, fare i movimenti della respirazione || purgator animae = che purifica l'anima || animam linquo = venire meno, perdere conoscenza || animam relinquo = morire || animam pono = morire || animae praelargus = di ampio respiro || animam respiro = mandare indietro il respiro || animam singulto = esalare l’ultimo respiro || animam traho = respirare (= vivere) || animae recentes = anime da poco defunte || animam liqueo = venire meno, perdere conoscenza || anima morte dirempta = l'anima, dissolta dalla morte || adimit animam mi aegritudo = l'affanno mi uccide || vitam o animam adimo o conficio = togliere la vita || animus o anima me linquit o animo linquor = venire meno, svenire || animam comprimo o contineo = trattenere il respiro || animae corporibus resoluta suis = anime sciolte dai legami con i loro corpi || anima compatitur corpori = l'anima soffre con il corpo || attrahens ac reddens animam = aspirando a mandando fuori l'aria || ad te Domine, levavi animam meam = a Te, o Signore, elevo la mia anima || anima divisior ac distractior = l'anima, più divisa e dispersa || anima factura Dei est = l’anima è opera di Dio || animae turbida vis = la forza impetuosa del vento || animae serenitatem turbido = turbare la serenità dell'anima || anima spiritu ducitur = l'aria è condotta dalla respirazione (= è aspirata) || colluctatio animae deficientis = la lotta della vita che viene meno || animam maestam teneri = l’anima dolente di esser trattenuta || anima partita per artus = l’anima suddivisa nelle membra || anima procrescere et imbri = esser formato di aria e di acqua || animas excieo sepulcris = evocare le anime dai sepolcri || anima quassa malis = anima lacerata dalla disgrazia || anima effluet in lacrimas = l'anima si scioglierà in lacrime || animas Letheum ad fluvium evoco = chiamare le anime presso le rive del fiume Lete || anima litare Argolica = rendersi propizi gli dèi sacrificando la vita d’un Greco || animae quales nec candidiores = persone quali né più pure … || animae rationis expertes = creature sprovviste della ragione || animam mortalem esse docens = dimostrando che l'anima è mortale || animam in confiscato habent = hanno pieno possesso della loro anima || animae morte carent = le anime sono immortali || animam sepulcro condimus = chiudiamo l'anima nel sepolcro || animae subtiliter conexae = anime intimamente intrecciate (col corpo) || animam puram conservo = serbar puro il fiato || animam laqueo claudunt = soffocare il respiro impiccandosi || animae et olentia ora = i fiati e le bocche puzzolenti || animae magnae prodigus = che sacrifica la sua nobile anima || animae in corpora reciprocandae = la trasmigrazione delle anime in altri corpi || animam subduco morti = strappare l'anima alla morte || animam spiritu duco = respirare l'aria || animo o animis deficio = perdersi d'animo || animà membris remotà = sebbene l'anima sia privata delle membra || animam corpore fundo = esalare l'anima dal corpo || animarum reciprocatio o transmigratio = metempsicosi || de animae immortalitate confidere = è fiducioso nell'immortalità dell'anima || animae nostrum in nomen iturae = anime destinate a ereditare il nostro nome || animo o animis obversor = presentarsi alla mente || animo o animis intueor = osservare (con gli occhi della mente), considerare || animam a pulmonibus respiro et reddo = respirare ed emettere l’aria dai polmoni || animae corporisque distractio o secessio = separazione del corpo dall'anima || anhelitum o spiritum o animam recipio = riprendere fiato || amitto animam o spiritum o vitam = perdere la vita, morire || animam o vitam o lucem relinquo = lasciare la vita (= morire) || date ferrum, qui (= quo) me animà privem = date a me un'arma per uccidermi || animae leonis virus grave = l'alito dei leoni è fetido e pesante || vos satis habebatis animam retinere = voi vi contentereste di conservare la vita || vos … Treveri ceteraeque servientium animae = voi Treviri, e voi, anime di schiavi || vos, Treveri ceteraeque servientium animae = voi, Treviri e tutti gli altri esseri (= popoli) schiavi || animam moribundo corpore fudit = esalò l'anima dal corpo morente || nascenti cui tris animas mater dederat = al quale la madre aveva dato alla nascita tre vite || animas formatae infundo terrae = infondere la vita nella terra plasmata || anima extra corpus prodita = l'anima esalata fuori dal corpo || aqua, terra, anima et sol = acqua, terra, aria e suolo || animae corporibus nostris extrinsecus insinuatae = anime insinuatesi nei nostri corpi dall'esterno || animas deturbat laxatque foros = scaccia le anime e sgombra la tolda || animas imis excieo sepulcris = evocare le anime dal profondo dei loro sepolcri || animam meam pono pro ovibus = do la mia vita per le pecore || animae magnae prodigum Paulum = Paolo prodigo (dispensatore) della sua grande vita || anima quae spiritu in pulmones ducitur = l’aria che si introduce nei polmoni con l’aspirazione || animae novis domibus receptae = le anime accolte in nuovi corpi || animam diffundit in arma cruore = versa (rende) l’anima con un fiotto di sangue che bagna le armi || animae quae per iuga longa sedebant = (le anime) sedute nei lunghi banchi dei rematori || anima dominatur corpore toto = l'anima è sovrana su tutto il corpo || animum perduco ad contemptionem animae = portare lo spirito al disprezzo della vita || animae Thraciae quae mare temperant = i venti della Tracia, che governano il mare || anima rationis consiliique particeps = l'anima partecipe della ragione e del senno || animas lustrabat studio recolens = (Anchise) osservava le anime rievocandole con zelo || anima corporeum corticem reliquit = l'anima lascia il suo rivestimento corporale || animus ex inflammata anima constat = l'animo è formato da un'aura incendiata || anima dilaniata foras dispergitur = l'anima a pezzi si dissipa all'esterno || animas sub Tartara mitto = accompagnare le anime all’Ade (detto di Mercurio) || aut incendium oportet fiat aut aliquis animam abiciat = ci dev'essere un incendio, o qualcuno sta per rimettere l'anima || animus dominantior ad vitam quam vis animae = lo spirito è custode della vita più potente dell'anima || animam hominis magno pondere extriti = l'anima dell'uomo schiacciato da un grosso peso || animamque nepotis his saltem adcumulem donis = e che io ricolmi con questi doni almeno l'anima del nipote || animam relinquam potius quam illas deseram = perderò la mia vita piuttosto di abbandonarli || avaritia libido odium febres sunt animae tuae = l'avidità, la libidine, l'odio, sono le malattie della tua anima || animam amittunt prius quam loco demigrent = si fanno ammazzare piuttosto che cedere di un passo || carnalia desideria, quae militant adversus animam = i desideri della carne, che combattono contro l'anima || volunt persuadere … animas …ab aliis transire ad alios = vogliono persuadere che le anime passano da un corpo all'altro || vobis animam hanc soceroque Latino devovi = ho consacrato a voi questa mia vita come a Latino mio suocero || animae sit ignisne nescio nec me pudet fateri nescire quod nesciam = non so se abbia la natura dell’aria o del fuoco e non mi vergogno a confessar di ignorare ciò che ignoro || reddo animam o lucem, o spiritum, o vitam = esalare l'anima, morire || anima ancillata o exancillata falsis dis = anima sottomessa ai falsi dèi || anima enim flatus factus ex spiritu = l'anima infatti è un soffio fatto di spirito || anima hominis magno pondere extriti = l'anima di un uomo schiacciato sotto un grande peso || animas ille evocat Orco pallentis = egli evoca dall'Orco le anime pallide (= dei morti) || anima soluta legibus servitutis humanae = l'anima sciolta dalle leggi della servitù umana || animam saevae fessam subducite morti = sottraete a un'orribile morte la(mia) vita travagliata || audiebat referentes nihil de immortalitate animae … = (li) ascoltava esporre non dell'immortalità dell'anima … || animas ab aliis post mortem transire ad alios = (essi insegnano) che le anime dopo la morte passano da un corpo all'altro || cetera pars animae per totum dissita corpus = la restante parte dell'anima, diffusa in tutto il corpo || anima edo o efflo o emitto o exhalo o expiro = rendere l'anima (= morire) || animas et olentia Medi ora fovent illo (malo) = i Medi profumano con questa mela il loro alito e le loro bocche fetide || animam effundo o ebullio o egero o exaestuo o exhalo = esalare l'anima, spirare || animam tam extorrem a societate generis humani = anima tanto lontana dalla società degli uomini || animam praeteritis male admissis peccata remordent = le colpe per il male commesso in passato tormentano l'anima || animae quales neque candidiores terra tulit = esseri che più puri mai ha generato la terra || animae obscurā umbrā opertae imagines mortuorum = anime nascoste nell'ombra oscura, fantasmi dei morti || anima intellectualis veris impletur fecundaturque virtutibus = l'anima intellettuale si riempie delle vere virtù e ne viene fecondata || animo male factum cum perhibetur aut animam liquisse = quando d'uno si dice che ha avuto un malessere o ha perduto i sensi || aspera arteria animam a pulmonibus respirat et reddit = la trachea esala e fa uscire l’aria dai polmoni || animam ago o edo o efflo o emitto o exspiro = morire; essere in agonia || animum atque animam dico coniuncta teneri inter se = io dico che la mente (animus = λογικον) e l'anima (anima = αλογον) sono uniti strettamente tra loro || anima cum animi vi percussast exim corpus propellit = l'anima, quando è urtata con forza dallo spirito, spinge a sua volta il corpo || animam o vitam o extremum spiritum effundo o efflo o edo = esalare l'anima, spirare || acrior impetu atque animis quam compositior ordine ullo pugna fuit = la battaglia fu più aspra per lo slancio e il coraggio che non perché regolata da disposizione tattica || volucres animae sumus, inque ferinas possumus ire domus = siamo anime alate e possiamo entrare in dimore animali || animal inquantum habet talem formam quae est anima nihil prohibet habere aliquem motum naturalem = l'animale avendo questa forma che è l'anima, non trova ostacoli ad avere un movimento naturale || animam dicis per cuncta membra diffusam totam totius accepisse corporis formam = tu dici che l’anima diffusasi per tutte le membra ha preso la forma totale del corpo || namque canebat uti magnum per inane coacta semina terrarumque animaeque marisque fuissent = perché egli cantava come, nell'immensità del vuoto si erano aggregati i semi delle terre, dell'aria del mare


Sfoglia il dizionario

A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z


Sfoglia il dizionario latino-italiano a partire da:


{{ID:ANIMA100}} ---CACHE---