Dizionario Latino-Italiano


 Cerca a tutto testo   Cerca nelle forme flesse



regnum  [regnum], regni
sostantivo neutro II declinazione

vedi la declinazione di questo lemma

1 monarchia, regno, potere regio
2 tirannide, dispotismo, potere assoluto
3 autorità, supremazia, dominazione, sovranità
4 proprietà, dominio, territorio sottoposto a un re
5 famiglia reale
6 (poetico) re

permalink
<<  regnor rĕgo  >>

Locuzioni, modi di dire, esempi


capio regnum ab aliquo = ricevere il regno da qualcuno || sacra regni = carattere sacro del re || adfecto(r) regnum = aspirare al regno || regnum appeto = aspirare al trono || tertia regna = il regno degli inferi || alicui regnum concilio = procurare il trono a qualcuno || ago regnum = passar la vita di re || affecto regnum = aspirare al regno || affectator regni = pretendente al regno || ad intima regni = nella parte più interna del regno || ambigo de regno = disputare il trono || adopto aliquem in regnum = adottare qualcuno come erede al trono || Aeacideia regna = il regno degli Eàcidi (= l'isola di Egina) || ad regnum pervenio = salire al trono || aliquem in regnum reduco = rimettere qualcuno sul trono || cerea regna = i reami di cera (= gli alveari) || aliquid regni est in carmine = i canti hanno qualche efficacia || inania regna = il regno dei morti || aliquem suspicione regni absolvo = assolvere qualcuno dal sospetto di aspirare al trono || ad auroram Nabataeaque regna = ad oriente, ai regni di Arabia || accipiendo regno adventabat = era venuto per il conferimento del potere regio || adoptione in regnum pervenio = diventar re per adozione || damnatus crimine regni = condannato per aver aspirato al regno || cerea regna refingunt = rifanno l’alveare || sub rege o regno sum = essere sotto la dominazione di un re || adiudico regnum Ptolemaeo = aggiudicare il regno di Tolomeo || Armeniam subiectam suo regno = l'Armenia, confinante col suo regno || addico regna pecunia = vendere dei reami per denaro || amisso regno forensi = ora che ho perduto il potere nel foro || Ascanius quem regno fraudo = Ascanio, che defraudo del regno || annuum intervallum regni fuit = ci fu una vacanza del regno (= un interregno) di un anno || alicui regnum civitatis defero = accordare a qualcuno la sovranità || Aduatucos, qui erant eius regno finitimi = gli Aduatuci, che confinavano col suo regno || adductus cupiditate regni = mosso dalla cupidigia di dominio || ad recuperandum paternum regnum = per riavere il regno paterno || damnatur ut procul regno teneretur = (presente storico) fu condannato alla relegazione (= a stare lontano dal regno) || annumque intervallum regni fuit = e la vacanza del trono durò un anno intero || Arsinoen deducere ex regno statuit = ordinò che Arsinoe fosse portata via dal regno || vobis datum est mysterium regni caelorum = a voi è stato dato il mistero del regno dei cieli || Antonius regna addixit pecunia = Antonio cedette per denaro i regni || armigerum Vellocatum in matrimonium regnumque accepit = accolse nel talamo e sul trono lo scudiero Vellocato || adfectasse ferunt regnum caeleste Gigantas = si narra che i Giganti aspirarono a regnare sul cielo || animo spem regni concipio = concepire la speranza di regnare || bona contacta pretiis regni mercandi = il patrimonio che era stato contaminato dal prezzo per acquistare il regno || certus es, Aenea … Itala regna sequi = sei risoluto, Enea, a raggiungere i regni d'Italia || Maelium regnum adpetentem occupatum interemit = prevenne Melio che voleva impadronirsi del potere e lo uccise || iactatum in condicionibus de Tarquiniis in regnum restituendis = fra le condizioni fu ventilata la richiesta di rimettere sul trono i Tarquini || ab numero avium, quae augurio regnum protenderant = dal numero di uccelli, che con il loro augurio gli avevano pronosticato il regno || Aeneia regna Parcarum in leges reduco = ricondurre il regno di Enea sotto il controllo delle Parche || ad caput arcemque regni Pergamum oppugnandam = ad assaltare Pergamo capitale e fortilizio del regno || vixdum coalescens foventis (eius) regnum = mentre cura le ferite del suo regno che appena cominciano a rimarginarsi || capio eius amentiam provinciae, regna non poterant = le province, i regni stranieri non potevano contenere la sua demenza (= fornir alla sua demenza un teatro sufficiente) || Cerberus haec ingens latratu regna personat = l'enorme Cerbero dalle tre gole rintrona questi regni con il suo latrato || arbiter regni factus imperium maiori restituit = divenuto l'arbitro del regno, restituì il potere al (fratello) maggiore || arcem regni nomine Zamam statuit oppugnare = stabilì di assaltare la città più importante del regno, chiamata Zama || ad provinciae regnique fines omnia convertit praesidia = spostò tutte le guarnigioni ai confini tra la provincia e il regno || adventu in Galliam Caesaris maiores regnum obtinuerant = i cui antenati erano stati re fino all'arrivo di Cesare in Gallia || accedebat huc quod Dumnorix dixerat sibi a Caesare regnum civitatis deferri = a questo si aggiungeva che Dumnorige aveva detto che il potere sulla popolazione gli era stato conferito da Cesare || vobis regnum trado firmum si boni eritis sin mali imbecillum = vi lascio un regno saldo se sarete retti, vacillante se invece sarete vili


Sfoglia il dizionario

A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z


Sfoglia il dizionario latino-italiano a partire da:


{{ID:REGNUM100}} ---CACHE---