Dizionario Latino-Italiano


 Cerca a tutto testo   Cerca nelle forme flesse



mĕrus
[merus], meră, merum
aggettivo I classe

vedi la declinazione di questo lemma

1 puro,
2 (detto di liquidi) puro, non miscelato
3 (di metalli) puro, non alterato
4 schietto, naturale, genuino, vero, autentico
5 solo, unico, esclusivo
6 nudo, scoperto

permalink
<<  mĕrŭlus merx  >>

Locuzioni, modi di dire, esempi


caleo mero = essere scaldato dal vino || aliquem mero torqueo = provare qualcuno con il vino (= farlo bere per sapere i suoi sentimenti) || bimum merum = vino invecchiato due anni || alicui merum in os suffundo = versare del vino in bocca a uno || bimi cum patera meri = con una tazza di vino invecchiato due anni || narratur mero caluisse virtus = che per il vino prendesse calore la virtù || amicos habet meras nugas = come amici ha delle vere nullità || assiduo lingua sepulta mero = la lingua impastata dal troppo vino || narratur Catonis mero caluisse virtus = si racconta che la virtù di Catone si riscaldò col bere vino schietto || benignius deprome Sabina merum diota = più largamente spilla il vino dall'orcio sabino || Batonius autem meros terrores ad me attulit Caesarianos = Batonio poi mi ha portato soltanto notizie terrificanti riguardo a Cesare || Centaurea … cum Lapithis rixa super mero debellata = debellata la zuffa fra i Centauri ed i Làpiti degenerata in battaglia durante il convito || tactu natarum cuncta mearum in segetem laticemque meri transformabantur = tutto ciò che le mie figlie toccavano si trasformava in grano e in vino


Sfoglia il dizionario

A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z


Sfoglia il dizionario latino-italiano a partire da:


{{ID:MERUS100}} ---CACHE---