Dizionario Latino-Italiano


 Cerca a tutto testo   Cerca nelle forme flesse



commūnis
[communis], communiscommune
aggettivo II classe

vedi la declinazione di questo lemma

1 comune, pubblico
2 banale, ordinario
3 equilibrato
4 benevolo, affabile

permalink
<<  commūnĭor commūnĭtās  >>

Locuzioni, modi di dire, esempi


a communi parente natura = dalla natura, parente comune (= madre) madre di tutti || a communi peste depulsi = distolti da causare la rovina generale || affero aliquid ad communem utilitatem = dare un contributo al comune vantaggio || ad commune iudicium accommodatius = nel modo più adatto al giudizio comune || aliquid de re communi dico = dire qualcosa per l'interesse comune || abeo in communem locum = andare nel mondo dei più, morire || beneficium commune vinculum est = un beneficio è un vincolo comune || causae communi non desum = non disertare la causa comune || a communi more verborum = allontanarsi dall'uso normale della lingua || a communibus ad quaedam propria descendunt = dai caratteri generali discendono alle caratteristiche particolari || abutor communi consuetudine sermonis = travisare il significato dei nomi d'uso comune || careo omni consilio communi = essere escluso da ogni deliberazione politica || a consuetudine communis sensus abhorreo = allontanarsi dalle consuetudini ricevute || ad institutionem vitae communis specto = riguardare l'istituzione di una convivenza || alicuius iniquitas in communibus proverbiis versata = l'ingiustizia di qualcuna entrata a far parte di pi proverbi (= divenuta proverbiale) || alterum nobis cum dis alterum cum beluis commune est = l'uno (= l'animo) lo abbiamo in comune con gli dèi, l'altro (= il corpo) con le bestie || augurales libros ad commune utriusque nostrum otium serva = metti da parte i libri augurali per quando entrambi avremo un po' di tranquillità || adde Martem communem, qui saepe exsultantem evertit = aggiungi Marte imparziale, il quale spesso abbatte chi imbaldanzisce || aliqua nota et communia officia quod genus in parentes amicos affines = dei tratti di carattere e dei buoni uffici frequenti per esempio verso i parenti, gli amici, gli alleati || vota arborum frugumque communia sunt nives diuturnas sedere = il desiderio comune degli alberi e del frumento è che la neve duri


Sfoglia il dizionario

A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z


Sfoglia il dizionario latino-italiano a partire da:


{{ID:COMMUNIS100}} ---CACHE---