Dizionario Latino-Italiano


 Cerca a tutto testo   Cerca nelle forme flesse



ās  [ās], assis
sostantivo maschile III declinazione

vedi la declinazione di questo lemma

1 (moneta) asse, antica moneta di rame da una libbra, valore che andò diminuendo nel tempo
2 (misura di peso) libbra
3 (misura di lunghezza) piede
4 (misura agraria) iugero
5 matematica un intero, l'unità

permalink
<<  arx ăsări  >>

Locuzioni, modi di dire, esempi


as librarius = una libbra || aliquid assis aestimo = valutare una cosa pochissimo || asses ferio = coniare degli assi || perdo omnia ad assem = perdere tutto fino all'ultimo soldo || ab asse (o ex parvo) crevit = è venuto su dal nulla (= con un solo asse) || as erat libra pondo = l'asse era del peso di una libbra || assis aliquid aestimo o facio = stimare una cosa un soldo || assem habeas assem valeas = un soldo avete, un soldo valete || assem sese negat daturum = dice che non darà un soldo || assem elephanto do = dare tremando qualcosa a un superiore (metafora che si riferisce all'elefante che dopo il suo numero al circo riceveva una ricompensa dagli spettatore intimoriti) || aes grave o as libralis = asse di bronzo o di rame del peso di una libbra || assem in partes centum diduco = dividere un asse in cento parti || asse modium populo do = vendere al popolo (il grano) per un asse al moggio || assem discunt in partes centum diducere = imparano a dividere un asse in cento parti || assem para et accipe auream fabulam fabulas immo = prepara il tuo obolo e sentirai un racconto che vale oro o meglio dei racconti


Sfoglia il dizionario

A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z


Sfoglia il dizionario latino-italiano a partire da:


{{ID:AS100}} ---CACHE---